Browsing Posts in Microsoft

Se utilizzate Veeam per il backup del vostro server di posta Exchange, l’aggiornamento di Microsoft Exchange 2016 Cumulative Update 5 (KB4012106) potrebbe causare qualche serio problema nel restore di tipo granulare delle mailbox. Nella sua mailing list settimanale, Veeam segnala questo potenziale problema, causato da una modifica nella struttura del database delle mailbox.

Resilient File System (ReFS) è il nuovo filesystem Microsoft introdotto (al pubblico) per la prima volta in Windows Server 2012, con l’intendo di diventare il sostituto del vecchio NTFS (consideriamo che la prima versione di NTFS risale a Windows NT 3.1!). Per certi versi è un po’ come lo ZFS del mondo Windows, ma inizialmente non era consigliato sia per le limitazioni rispetto ad NTFS, sia per la sua giovane età. A partire da Windows Server 2016, ReFS inizia a diventare il filesystem consigliato per alcuni workload (vedasi Exchange, ad esempio) o quello di default […]

Tra un mese, dopo più di 10 anni di attività va in pensione il servizio di posta di Microsoft Exchange Server 2007. L’11 aprile 2017, Exchange Server 2007 terminerà infatti il suo ciclo di vita ed uscirà dal supporto: non saranno più rilasciati aggiornamenti alle nuove funzionalità e soprattutto non verranno più forniti fix relative a bug e alla SICUREZZA.

Dopo ben 5 technical preview e dopo averlo finalmente annunciato qualche settimana fa, Windows Server 2016 è ufficialmente in General Availability (GA). Per maggiori informazioni vedere la Ultimate Guide to Windows Server 2016 lo l’elenco delle novità di questo SO. Va anche ricordato il cambio nella licenza: non solo sono state reintrodotte funzionalità solo nella versione Datacenter, ma ora si licenziano anche i core (non più semplicemente i socket). Di conseguenza hardware monoprocessore e con tanti core possono diventare interessanti in alcuni progetti (fintanto che altri software non adeguino anche loro il modello di licensing […]

Il servizio di Microsoft Azure RemoteApp è stato lanciato nel 2014 per fornire l’accesso ad applicazioni aziendali ovunque e su diversi dispositivi, da Windows a Mac OS X, iOS o Android. Le applicazioni aziendali sono eseguite su Windows Server nel cloud di Azure, che ne semplifica la scalabilità e l’aggiornamento. Gli utenti possono accedere in modalità remota alle applicazione dai computer portatili, dai tablet o dai telefoni connessi a Internet. Anche se apparentemente sono in esecuzione nel dispositivo locale dell’utente, le applicazioni sono centralizzate nella piattaforma di Azure.

Il programma Most Valuable Professional (MVP) Award è il modo con cui Microsoft ringrazia e riconosce i leader delle community indipendenti che condividono la propria passione, esperienza tecnica e competenza effettiva dei prodotti Microsoft. Microsoft riconosce il ruolo fondamentale che queste persone ricoprono nell’adozione e nello sviluppo della tecnologia, nonché nel fornire assistenza agli utenti con i prodotti Microsoft. Questo ha ispirato il riconoscimento Microsoft MVP Award. Quasi venti anni fa, sono stati conferiti riconoscimenti a 37 leader delle community tecniche come MVP. Questo premio è più un riconoscimento che una certificazione ed ha valore annuale. […]

In queste settimana c’è stato molto rumore e molto entusiasmo per l’annuncio da parte di Microsoft di includere la bash Linux in Windows 10 a partire dalla prossima  Windows Fast Ring update (14316), almeno per chi partecipa al programma Windows Insider.  Per tutti gli altri bisognerà aspettare il nuovo major upgrade di Windows 10 update: Windows 10 Redstone 1 (aka Anniversary Update). Questo è stato uno dei primi risultati evidenti della partnership siglata tra Microsoft e Canonical alcuni mesi fa.

Utilizzando Veeam Endpoint vi potreste scontrare non vari problemi relativi alle componenti di Microsoft VSS che sul sistema operativo client non sono così stabili e deterministiche come sul sistema operativo server. A volte si ferma il servizio, a volte non funziona come ci si aspetta. E questo ovviamente impatta Endpoint che usa questi servizi per “congelare” lo stato sul disco per poi eseguirne una copia. Già alcuni mesi fa avero riportato un possibile problema quando si utilizzava l’esclusione dei file in Veeam Endpoint (vedere anche Errore in Veeam Endpoint: unable to exclude files from shapshot). […]

Microsoft TechEd era il grande evento annuale rivolto a programmatori e professionisti IT interessati nelle tecnologie Microsoft. La prima edizione del TechEd è avvenuta nel lontano 1993 ad Orlando, in Florida e l’ultima è stata quella di Barcellona 2014. Da allora il TechEd è cambiato e non è più tornato in Europa. A partire dal 2015, Microsoft ha cambiato il nome di questo evento in Microsoft Ignite. Il promo Ignite è stato nel 2015 a Chicago ed il prossimo sarà ad Atlanta, previsto per il 26–30 settembre, 2016. Ci sarà aspettarsi molte novità da questo […]

Microsoft ha da poco pubblicato i dettagli su come saranno licenziato i prossimi Windows Server 2016 e System Center 2016 products. I documenti ufficiali sono disponibili (anche se non si esclude che possano cambiare con l’uscita della RTM) e sono composti alcuni PDF in inglese tra cui le licensing FAQ (domande e risposte sul nuovo licensing) e due datasheet per Windows Server 2016 Datacenter and Standard Edition licensing datasheet e System Center 2016 licensing. Come molti avranno già saputo (ad esempio nel SID 2015) con la prossima versione di Windows si torna ad avere differenti […]

Questo articolo è stato scritto per WindowServer.it (vedere Windows Server 2016: Introduzione ad Hyper-V) ed è aggiornato alle novità della Technical Preview 4 di Windows Server 2016. Con la nuova edizione di Windows Server, sarà introdotta anche un nuova versione di Hyper-V (sia in modalità ruolo di Windows Server 2016 che in modalità Hyper-V Server) che prevede moltissime novità al suo interno, discusse di seguito in questo articolo.

© 2017 © 2013 vInfrastructure Blog | Hosted by Assyrus