Browsing Posts tagged VCB

Come scritto nel precedente post riguardo all’aggiornamento a vSphere 5, pur non essendo supportato, il vecchio VCB può ancora funzionare (personalmente l’ho testato solo su un sistema operativo Windows Server 2008 R2, ma immagino funzioni anche sugli altri sistemi supportati). Ovvimente non in modalità SAN (o almeno non se se si usa il VMFS5), ma in modalità NBD funziona più o meno come in vSphere 4.x. L’unica eccezione che si è verificata è con le VM di tipo Windows Server 2008 o successivo e virtual hardware 7 o 8 dove compare un strano e generico […]

Aggiornata l’infrastruttura ovviamente bisogna aggiornare anche la parte dei backup. In realtà il consiglio è di pensare prima a questa parte per evitare spiacevoli sorprese di software non funzionante e/o non supportato. Il consiglio è anche i approfittare di questo momento per rivedere, anche in modo critico, le proprie politiche di backup per definire se vi possono essere migliorie e/o approcci diversi. Benché le vStorage APIs for Data Protection (VADP) siano in buona parte rimaste compatibili vi possono essere alcuni problemi. I principali sono legati al nuovo VMFS5 quando viene acceduto in modalità trasporto SAN […]

Con la nuova versione di VMware vSphere si sono verificati alcuni radicali cambiamenti, con la rimozione di alcuni prodotti e funzioni, ma anche l’introduzione di new entry (per l’elenco completo delle nuove 140 feature di vSphere 5 vedere vSphere 5.0 Features e Duncan’s 50 out of 140 vSphere 5 Features Challenge). Chi esce: il vecchio ESX (o legacy ESX) lascia il posto ad ESXi: La fine di ESX e GSX?! il Converter Enterprise lascia il posto allo Standalone Converter: ma così si perde l’integrazione con vCenter e soprattutto si perde la ISO per effettuale una […]

© 2017 © 2013 vInfrastructure Blog | Hosted by Assyrus