Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 1 minute

Per i VMworld dell’anno prossimo c’è l’imbarazzo della scelta tra due location eccezionali (entrambe confermate):

Entrambe le città valgono la visita (ed è meglio preventivare qualche giorno in più…) e pure il periodo dell’anno dovrebbe essere favorevole ad entrambe le opzioni… quindi quale scegliere? La soluzione più ovvia è “entrambe”… ma è una soluzione che comporta tempo (e denaro).

Se non si è mai stati ad un VMworld americano, forse è il momento giusto di andarci (nella speranza che Barcellona rimanga per almeno due anni), ma se si è europei e in restrittezza di budget, la meta spagnola (grazie anche ai 3 aeroporti vicini e ai voli no cost) può essere la meta migliore.

 

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2837 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share