Personalmente non mi piace fare previsioni per il nuovo anno, anche perché il futuro poi si dimostra molto più incerto e complicato di quanto ci si potrebbe aspettare. Inoltre del mondo dell’IT in un anno vi possono essere molti cambiamenti e persino si possono aprire nuovi scenari. Inoltre trovo riduttivo trattare le previsioni in modo “binario” (chi è dentro e chi è fuori, chi vince e chi perde…) visto che la realtà non è in bianco e nero ma ha una vasta gamma di colori e sfaccettature. Per fare un esempio basta prendere il VDI: […]