Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

In un precedente articolo avevo descritto come installare su ESXi 5 il pacchetto Dell OMSA tramite VUM. Il pacchetto Dell Open Manage (OMSA) è utile (ovviamente su server Dell) per varie ragioni già descritte, per brevità ne cito almeno due importanti: configurare e gestire il controller RAID (utile se avete un server standalone e/o se usate anche storage locale) e configurare la (i)DRAC a server già acceso (ovviamente dal server fisico è operazione relativamente semplice).

Qualche giorno fa però mi sono trovato con un server standalone, senza vCenter Server (e pure senza vMA), quindi ho cercato di installare il pacchetto direttamente dalla command line via SSH (il documento fornito da Dell descrive come installarlo tramite vMA).

Come molti avranno già notato il vecchio comando esxupdate (usato precedentemente per installare pacchetti e aggiornamenti) non è più disponibile ed al suo posto bisogna ricorrere al nuovo comando “esxcli software”.

Una volta scaricato il pacchetto dal sito della Community Dell (download the VIB for OMSA 6.5) e copiato con SCP o con il datastore browser sul server ESXi (nel mio esempio in /tmp) si procede con l’installazione (che può anche essere fatta anche senza mettere l’host in maintenance mode):

# esxcli software vib install -d /tmp/OM-SrvAdmin-Dell-Web-6.5.0-542907.VIB-ESX50i_A02.zip
Installation Result
Message: The update completed successfully, but the system needs to be rebooted for the changes to be effective.
Reboot Required: true
VIBs Installed: Dell_bootbank_OpenManage_6.5-0000
VIBs Removed:
VIBs Skipped:

Notare che il sistema richiederà comunque un riavvio per installare ed abilitare effettivamente il pacchetto. Non vi è bisogno di configurare il firewall di ESXi, o di impostare alcun advanced setting. Dopo il riavvio, per verificare che il pacchetto sia installato correttamente:

#esxcli software vib list | grep OpenManage

Per controllare che il servizio sia attivo:

# /usr/lib/ext/dell/srvadmin/bin/dataeng status
dsm_sa_datamgrd (pid 3448 ) is running
dsm_sa_eventmgrd (pid 3495 ) is running
dsm_sa_snmpd (pid 3506 ) is running

A questo punto basta collegarsi al Web Server OMSA usato come proxy (la parte web ovviamente non è inclusa per le limitare risorse della console di ESXi) e collegarsi all’host (ricordarsi di disabilitare il controllo dei certificati).

Nota: Dell OpenManage Server Administrator agent officially supports vSphere v5.0 / ESXi 5 as of December 2011, starting with OMSA 6.5 A02. Per maggiori informazion vedere la pagina sul sito Dell.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share