Browsing Posts published in Marzo, 2012

Reading Time: 2 minutes A volte, o per attività di test e/o laboratorio, o per necessità di altra natura, può essere necessario disporre di uno storage compatibile con VMware (e/o altri hypervisor) implementato in software, in modo da condividere dischi locali di un server o di una macchina generica. Se i dischi locali sono nell’host, la soluzione è usare un appliance che già fa questo (genericamente indiricati come VSA – Virtual Storage Appliance), se i dischi sono su un server Linux/Unix la soluzione NFS potrebbe essere la più naturale (ma sarebbe compatibile solo con VMware vSphere). Ma se abbiamo […]

Reading Time: 1 minute Come riportato sulla pagina  “Product End of Life” del sito VMware, la vecchia suite Virtual Infrastructure 3.5 (ossia ESX/ESXi 3.5 e vCenter Server 2.5) ha oramai superato i limiti sia per la General Availability che per la End of Availability. Nonostante tutto, VMware ha rilasciato delle patch per questi prodotti, forse in virtù del fatto che alcuni clienti sono rimasti (ad esempio per ragioni di compatibilità) ancora su questa piattaforma.

Reading Time: 2 minutes Nel post precedente ho descritto alcuni modi per verificare la veridicità di una certificazione VMware, al fine di evitare i “furbetti del quartierino” o i millantatori, ma più che altro per tutelare chi ha speso tempo, energie e denaro in certificazioni. Ad integrazione aggiungo un utile servizio che permette di validare un risultato di un esame presso un centro VUE: Authenticate a VUE Score Report. Per le certificazioni di altri vendor esistono altri metodi:

Reading Time: 4 minutes Qualche giorno fa mi era capitato di vedere nella Community VMware una persona che millantava la certificazioni VCDX (insieme a tante altre) senza averne diritto (o almeno senza aver dimostrato di possederla realmente). Dato che uno dei problemi legati alla validità di una certificazione è data dalla sua credibilità è opportuno capire come scoprire i comportamenti fraudolenti. Ovviamente stiamo parlando scoprire di chi dichiara di possedere una certificazione senza realmente averla… non di ha ottenuto una certificazione “barando” e non ha le capacità e/o la conoscenza che dovrebbe derivare da quella certificazione. La vera capacità la si può […]

Reading Time: 1 minute Il VMUG Italiano sarà presente mercoledì 7 marzo all’Itway Campus, presso l’ATA Hotel Executive in   Viale Don Luigi Sturzo, 45. Vi sarà anche una sessione prevista per le 11:30 (per maggiori dettagli consultate l’agenda dell’evento). Le slide dell’evento sono scaricabili da questo link: Intro VMUG IT – Itway 2012-03. Vi aspettiamo!

Reading Time: 1 minute Pubblicato su IT Certification Master. La storia della mia certificazione VCDX è già stata descritta (vedere la pagina relativa) ma non ho detto come la mia vita sia cambiata dopo questa esperienza. In sostanza ho scelto di non cambiare la mia vita professione (benché di offerte, anche interessanti, me ne siano arrivate). Diciamo che il mio lavoro mi piace e ho quindi scelto di rimanere nella “stessa barca” per portarlo avanti. Quello che è cambiato è sicuramente l’approccio ai nuovi progetti, la confidienza su quelli complessi e un occhio molto più critico sulle scelte. Di […]

Reading Time: 9 minutes Per leggere l’tntervista completa (in inglese): How To Use Certifications To Become a Virtualization Expert – with Andrea Mauro IT Certification Master: Raccontaci qualcosa degli inizi della tua carriera e della prima certificazione in ambito IT. Andrea Mauro: Come molti ho iniziato (tanti anni fa) con il Commodore 64, ma è stato solo dopo la mia prima esperienza con il PC (con il preistorico MS-DOS) che ho capito che la mia passione poteva rivelarsi anche il mio futuro lavorativo. Durante l’Università ho avuto modo di conoscere e prendere confidenza con le prime distribuzioni Linux, che […]

Reading Time: 3 minutes Oggi ho sostenuto la beta dell’esame VCAP5-DCD (avevo già scritto a riguardo dell’invito a partecipare alla beta). Per fortuna sono riuscito a trovare un posto in Italia e l’esame almeno non è stato tormentato quanto quello del VCAP4-DCD (qua la storia in inglese). Anzi, per gli italiani c’è pure qualche buona notizia: finalmente all’unico centro (a Milano) abilitato per gli esami VCAP si sono aggiunti altri due centri (uno a Roma e uno a Ravenna)… era ora (se consideriamo che la Svizzera, per fare un esempio vicino a noi, ne ha avuti tre, o forse […]

© 2019-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright