Questo post è disponibile anche in: Inglese

Dell, produttore Usa di personal computer, non si ferma negli acquisti e dopo AppAssure e SonicWall oggi ha firmato un accordo per acquistare Wyse Technology, società specializzata nei nelle soluzioni di VDI e servizi legati alla desktop virtualization. I dettagli finanziari dell’operazione non sono stati specificati, ma la transazione dovrebbe impattare sugli utili di Dell nel secondo semestre dell’esercizio fiscale 2013.

L’acquisizione di Wyse permetterà di aggiungere le relative soluzioni a quelle già offerte (come Desktop Virtualization Solution Simplified e Desktop Virtualization Solution Enterprise) e pobabilmente di integrare anche la parte di Desktop as a Service (realizzata in partnership con Desktone).

Sarà interessante vedere cosa succederà alle attuali soluzioni di VDI della famiglia Optiplex FX, visto che in molti casi hanno prodotti analoghi nel mondo Wyse. Del resto Dell aveva iniziato proprio con Wyse a spingere soluzioni di virtualizzazione desktop (ancora oggi molti accessori per prodotti Wyse sono ancora presenti nel listino), ma poi aveva scelto di sviluppare in casa varie soluzioni (alcune anche decisamente interessanti, come ad esempio le workstation blade basate su protocollo Teradici).

Alcuni sembrano scettici su questa mossa, non considerando il VDI un segmento strategico o comunque marginale a fenomeni come il Bring Your Own Device (BYOD). Secondo me, invece, l’End User Computing rimarrà frammentato per ancora molto tempo (si pensi a quanti anni sono serviti per la migrazione dai vecchi terminali) e comunque il VDI può essere importante per questa transizione. Ci sono poi da considerare alcuni limiti sui tablet che possono andare bene per molti, ma non per tutti (vedere anche I tablet rappresentano davvero il futuro?). Di conseguenza reputo comunque interessante la mossa di Dell, seppure con qualche riserva visto che già disponeva di varie soluzioni in tale segmento (ma evidentemente sta cercando di rafforzarle).

Per maggiori informazioni vedere (in inglese) il relativo comunicato stampa.

This post has already been read 1665 times.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2639 Posts)

Virtualization & Cloud Architect. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-17. PernixPro 2014-16. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-17. Nutanix NTC 2014-17. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share