Questo post è disponibile anche in: Inglese

Qualche settimana fa Microsoft ha introdotto un nuovo livello di certificazione all’interno di quella che è diventata la nuova offerta di nuove certificazioni Microsoft.

Microsoft Technology Associate (MTA) è il nuovo livello di partenza per chi vuole prepararsi e certificarsi in ambito IT sui prodotti e soluzioni Microsoft. Per certi aspetti ripercorre la formula delle certificazioni 2.0 Microsoft dove ogni esame corrispondeva ad una certificazione (ora con i “nuovi” MCSA ed MCSE non era più così).

E per certi versi ricalca le scelte di altri vendor, dove i livelli partono dall’associate (benché ad esempio VMware parte direttamente dal livello professional).

Questo nuovo livello prevede diversi percorsi a seconda delle tecnologie e della famiglia di prodotti:

  • MTA IT infrastructure track: rivolto alla parte sistemistica su desktop, server o private cloud. Include diversi tipi di esami:
  • MTA database track: specifica per i DBA o chi si occupa di business intelligence. Al momento esiste un solo esame:
  • MTA development track: specifica per gli sviluppatori.

Da notare che al momento non esiste alcun percorso o esame MTA specifico per la virtualizzazione, anche se è ragionevole pensare che potrebbe essere introdotto qualcosa all’interno del percorso infrastrutturare, ma non vi sono notizie certe né tanto meno tempi.

Da notare anche che, nelle certificazioni Microsoft, vi sono due diversi livelli “associate”: sia il nuovo MTA ma anche il Microsoft Certified Solutions Associate (MCSA). Forse era meglio usare la A di MCSA per Administrator ed evitare confusioni (del resto in origine significava proprio questo).

Rimane aperto il discorso sull’utilità di un tale livello iniziale. Personalmente lo vedo utile a figure di operatori, ma non sempre a figure di amministratori. A meno che non diventi mandatorio per i livelli successi, ma vorrebbe dire complicare i percorsi di certificazione. Oppure potrebbe diventare un requisito lavorativo, ma questo è un altro discorso decisamente più articolato su quello che potrebbero (o dovrebbero?) essere le figure professioni nel mondo dell’IT.

This post has already been read 514 times.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2718 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share