Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

Un anno fa avevo scritto riguardo agli esami VMware e relative versioni dei prodotti e alla regola generale che gli esami sono agnostici rispetto alla minor release del prodotto. Ma in realtà negli scorsi mesi qualcosa è cambiato e la regola non è più così generale.

Qualche mese fa VMware ha rilasciato un nuovo esame VCP5-DCV basato su vSphere 5.5 che affiancava quello generico sulla 5.0 (senza però le parti rimosse con la 5.1, tipo il VDR). Quando poi aveno annunciato una regola per la re-certificazione avevo associato il nuovo esame come modo per rinnovare le certificazioni (in caso di scadenza), visto che entrambi gli esami VCP-DCV sulla 5.x e sulla 5.5 portano semplicemente ad una certificazione VCP5-DCV.

Ma il 7 aprile, VMware ha rilasciato anche un nuovo esame per la certificazione VMware Certified Advanced Professional 5 – Data Center Administration (VCAP5-DCA). Il nuovo esame (exam code VDCA550) è basato su vSphere v5.5, mentre quello esistente (exam code VDCA510) era basato su vSphere v5.0.

VCAP-DCAAnche in questo caso passare uno o l’altro porta alla certificazione VCAP5-DCA. Quindi la scelta è più in base alle proprie competenze e alla confidenza con un ambiente piuttosto che l’altro.

Apre però alla domanda se VMware introdurrà (o meglio estenderà) la re-certificazione anche per gli esami VCAP (cosa che per ora non è prevista, ma attenzione, non è per nulla esclusa a priori).

Vedremo anche cosa succederà con gli altri esami.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2906 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share