Questo post è disponibile anche in: Inglese

Sono calate le luci dell’edizione americana del VMworld 2017 ed è finalmente possibile trarne alcune conclusioni finali. Ci sono state novità rilevanti rispetto all’anno scorso? Ovviamente le novità ci sono ma vediamo di capire quanto siano o meno importanti.

Anche questa volta Michael Dell era presente, durante la prima keynote del secondo giorno), fianco a fianco a Pat Gelsinger a dimostrazione che Dell Technologies è lì… una figura forse più ingombrante di quanto fosse EMC (quando era proprietaria di VMware), ma anche a rassicurare che VMware ha ancora la sua autonomia.

Tutte le keynote sono disponibili on-line, per chi volesse riguardarle (o guardarle per la prima volta). Per chi andrà al VMworld Europeo di Barcellona, ci sarà da aspettarsi una certa ridondanza di informazioni (del resto quest’anno i due eventi sono ancora più vicini).

General Session Day 1: Monday, August 28 – Pat Gelsinger and Sanjay Poonen as they explore the key pillars responsible for reshaping industries – cloud, mobility, networking and security — and hear from customers who are succeeding in their own transformation journeys.

General Session Day 2: Tuesday, August 29 – Pat Gelsinger and Michael Dell answer top questions, we announce the new Pivotal Container Service (PKS) offering, and we reveal how a company can transform by embracing VMware, partner and open-source technologies.

Vediamo invece che prodotti nuovi e che nuove versioni di prodotti esistenti sono stati annunciati:

  • VMware Cloud Services: una gamma completa di prodotti e servizi (Discovery, Cost Insight, Network Insight, AppDefense, NSX Cloud, Wavefront) che abilitano operations coerenti tra cloud, dalla visibilità end-to-end dell’utilizzo del cloud, dei costi e delle reti a una sicurezza degli ambienti public cloud e on-premise.
  • VMware Cloud on AWS (iniziale disponibilità nella Region AWS US West): richiederà la versione 6.5U1 di vSphere e permetterà di partire con un minimo di 4 host (vedremo se quando arriva in Europa questo numero sarà ridotto) fino ad un massimo di 16 host.
  • Nuova versione di VMware Integrated OpenStack 4.0 e VMware vRealize Network Insight 3.5 per aiutare i clienti a modernizzare i propri data center e accrescere il business e l’agilità introducendo nuove capacità di networking e sicurezza.
  • Una nuova offerta VMware vSAN per ridurre il costo e la complessità dello storage e del trattamento dei dati in supporto alle iniziative dell’ Internet of Thing (IoT)
  • VMware AppDefense: una nuova soluzione per trasformare la sicurezza dell’endpoint del data center; progettata per proteggere le applicazioni tramite il controllo, l’identificazione delle minacce e capacità di risposta embedded direttamente nell’hypervisor su cui gli endpoint girano.
  • Miglioramenti per VMware Workspace ONE powered by AirWatch, la prima soluzione di unified end user experience, management e sicurezza per tutte le piattaforme endpoint. I clienti avranno ora la possibilità di utilizzare Workspace ONE come una unica soluzione per consentire la gestione unificata di endpoint (UEM) e unificare l’esperienza dell’utente finale in tutte le piattaforme endpoint, tra cui Windows, macOS, Chrome OS, iOS e Android.
  • Pivotal Container Service (PKS): sviluppato in collaborazione con Pivotal, un nuovo prodotto che consente alle aziende e ai service provider di distribuire Kubernetes production-ready su VMware vSphere e Google Cloud Platform (GCP), con la compatibilità con Google Container Engine (GKE).
  • VMware vSphere Scale-Out Edition: una particolare edizione di VMware vSphere, pensata per grandi deployment in ambito high-performance computing.

This post has already been read 526 times.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2743 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share