Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

Con il nuovo VMware vSphere 6.7, da pochi giorni disponibile in GA, i numeri massimi di un’infrastruttura vSphere sono stati ulteriormente innalzati (anche rispetto alla versione v6.5 ma ancor di più rispetto alle versioni precedenti).

L’asticella si è sicuramente alzata, ma non in tutti i casi vi sono differenze sostanziali. Vediamo in quali aree vi sono più cambiamenti.

Per maggiori informazioni su tutti i numeri massimi, consultate il nuovo sito ufficiale (in inglese): VMware Configuration Maximum.

Host ESXi 6.7

Sul versante host (server fisico di virtualizzazione), i limiti di ESXi rimangono quasi gli stessi di ESXi 6.5, benchè vi siano improtanti novità sul fronte storage e network:

vSphere 5.0 vSphere 5.1 vSphere 5.5 vSphere 6.0 vSphere 6.5 vSphere 6.7
Logical CPU
160 160 320 480 576 768
Physical RAM
2 TB 2 TB 4 TB 12 TB 12 TB 16 TB
NUMA Nodes
8 nodes 8 nodes 16 nodes 16 nodes 16 16
Virtual CPU 2048 2048 4096 4096 4096 4096
Volumes 256 256 256 256 512 1024
Virtual disks 2048 2048 2048 2048 2048 2048
Virtual Machines 512 512 512 1024 1024 1024

Notare che il limite sui processori fisici, in realtà è espresso sul numero di logical CPU, concetto che tiene conto dell’eventuale fattore x2 introdotto dall’hyper-threading.

Inoltre il limite dei 16 TB di RAM si può raggiungere solo con particolari hardware OEM certificati (lo stesso si applica per il limite di 1 TB per la Persisten Memory ).

Su fronte rete vi sono importanti novità, quali il miglior supporto per schede RDMA, come pure il pieno supporto per schede di reteda 25 e 50 Gbps.

Virtual Machine con Virtual Hardware (vHW 14)

Sul fronte VM i limiti sono praticamente gli stessi del virtual hardware 13 (di vSphere 6.5), ma cambia qualcosa sul fronte storage e networking:

vSphere 5.0 vSphere 5.1 vSphere 5.5 vSphere 6.0 vSphere 6.5 vSphere 6.7
Virtual CPU
32 64 64 128 128 128
Virtual RAM
1 TB 1 TB 1 TB 4 TB 6128 GB 6128 GB
Max VMDK size
2 TB – 512 B 2 TB – 512 B 62 TB 62 TB 62 TB 62 TB
Virtual SCSI adapters
4 4 4 4 4 4
Virtual SCSI targets per adapter
15 15 15 15 15 64
Virtual SCSI targets
60 60 60 60 60 256
Virtual NVMe adapters
NA NA NA NA 4 4
Virtual NVMe targets per adapter
NA NA NA NA 15 15
Virtual NVMe targets
NA NA NA Na 60 60
Virtual NICs
10 10 10 10 10 10

Il nuovo virtual hardware di vSphere 6.7 introduce nuovo hardware:

  • Persistent Memory:
    • Max 1 NVDIMM controllers per VM
    • Max 64 NVDIMMs per VM
    • Max 1 TB Non-volatile memory per virtual machine
  • Networking Virtual RDMA:
    • Max 1 Virtual RDMA Adapters per Virtual Machine

VMware FT su vSphere 6.7

Per hanni vSphere FT è rimasto nella versione 1.0 (di vSphere 4.x), ma dalla versione 6.0 ha iniziato finalmente a cambiare:

vSphere 5.0 vSphere 5.1 vSphere 5.5 vSphere 6.0 vSphere 6.5 vSphere 6.7
Virtual CPU per VM
1 1 1 4 4 8
Virtual RAM per VM
64 GB 64 GB 64 GB 64 GB 64 GB 128 GB
Virtual disks
16 16 16 16 16 16
Virtual disk size
2 TB
FT VMs per host
4 4 4 4 4 4

VMware vCenter Server (VCSA) 6.7

Il vCenter in versione virtual appliance (vCSA) è diventato la prima scelta, anche in virtuà dal fatto che vSphere 6.7 avrà l’ultima versione del vCenter per Windows!

La scalabilità della vCSA 6.7 è decisamente aumentata rispetto alla versione 6.5, specie su alcune operazioni:

  • 2X faster performance in vCenter operations per second
  • 3X reduction in memory usage
  • 3X faster DRS-related operations (e.g. power-on virtual machine)
vSphere 5.0 vSphere 5.1 vSphere 5.5 vSphere 6.0 vSphere 6.5 vSphere 6.7
Hosts per vCenter
1000 1000 1000 1000 2000 2000
Hosts with Linked mode
3000 3000 3000 4000 4000/5000 5000
Hosts per datacenter 500 500 500 500 200
Hosts per cluster 32 32 32 64 64 64
VMs per cluster 3000 4000 4000 6000 6000 8000
Powered on VMs 10000 10000 10000 10000 25000 25000
Powered on VMs with Linked mode
30000 30000 30000 30000 30000/50000 50000
Registered VMs 15000 15000 15000 15000 35000 35000
Registered VMs with Linked mode
50000 50000 50000 50000 50000/70000 70000
Linked vCenter Servers 10 10 10 10 10/15 15

Notare che i numeri massimi possono essere incrementati dall’utilizzo di più vCenter in linked mode e limiti sono gli stessi del vCenter 6.5U1 (che già aveva alzato questi particolari limiti rispetto alla versione base di vSphere 6.5).

Inoltre, finalmente, è supportato avere il Linked mode anche con la embedded PSC!

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2906 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share