Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

Dell EMC ha probabilmente un portafoglio di storage probabilmente troppo ricco e con alcune sovrapposizioni, a causa dell’acquisizione EMC, ed ero abbastanza sicuro che la serie di storage Dell PowerVault MD era destinata all’obsolescenza precoce per essere sostituita dalla serie Compellent, come del resto sta accadendo alla serie EqualLogic.

Ma evidentemente mi sbagliavo. Dell EMC ha da poco annunciato una nuova linea PowerVault: Dell EMC PowerVault ME4.

Come la precedente serie PowerVault MD, anche il nuovo PowerVault ME4 (nome molto strano) è destinato al mercato specifico delle PMI.

Il mercato delle PMI è molto particolare: si hanno le stesse esigenze delle grandi imprese, ma con la necessità di rientrare in un budget molto più ridotto e di disporre di uno staff IT anch’esso significativamente più ridotto.

I clienti hanno bisogno di soluzioni che offrano veramente il miglior rapporto prezzo/prestazioni per la maggior parte dei workload aziendali, il tutto con un unico storage.

Per questo gli storage Dell PowerVault ME4 sono stati creati appositamente e hanno un prezzo per le piccole e medie imprese.

E’ semplice, come di consueto per la linea PowerVault. Lo storage è installabile in 15 minuti; ed è gestibile con una semplice interfaccia rinnovata ed aggiornata finalmente ad una modalità web-based.

Ma è anche abbastanza veloce per quelle che sono le esigenze delle PMI. Ottimizzato per SAN e Direct-Attach Storage e pensato per supportare un’ampia gamma di applicazioni aziendali e casi d’uso. PowerVault ME4 Series può espandersi fino a 4PB e gestire fino a 320.000 IOPS.

Ed è conveniente. Le configurazioni minime della serie ME4 di Dell EMC PowerVault ME4 sono disponibili a partire da 13.000 USD (prezzo di listino) o anche meno con il controller SAS (nella configurazione base). Vi sono anche configurazioni a singolo controller, pensabili ad esempio per un ambiente di test o di DR con budget limitato.

Questa nuova famiglia di storage viene fornita con interessanti rispetto agli attuali sistemi PowerVault, in termini di capacità, prestazioni, semplicità e funzionalità. La nuova linea comprende i sistemi ME4012 (unità 2U/12), ME4024 (unità 2U/24) e ME4084 (unità 5U/84drive).

Le funzionalità sono simili a quelle della precedente serie MD con un’interessante novità nell’opzione di tiering, non solo caching, ma ora anche 3 livelli!

Ancora più interessante la parte di connettività di front-end, con i tradizionali protocolli SAN (FC8 e FC16, e 10 Gbps iSCSI), ma anche soluzioni DAS basate su SAS 12 Gbps. E qua si nota una grossa novità, in modalità DAS si può arrivare a collegare fino a 8 nodi (contro i 4 massimi della versione precedente).

Notare che la nuova serie PowerVault supporta SOLO server PowerEdge G13 o G14, quindi NON è adatta per vecchi server!

Una curiosità che dovrò indagare riguarda i controller. Nelle serie PowerVault precedenti erano basati su chipset LSI controller (licenziati da NetApp). Per questi nuovi non ho ancora trovato informazioni e non ho idea se sono hardware (come in precedenza) o software defined.

Per maggiori informazioni (in inglese):

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2857 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share