Browsing Posts in vSphere

Reading Time: 3 minutes Di recente mi è capitato uno strano problema in ESXi 6.0: dopo il riavvio dell’host a seguito dell’aggiunta di un nuovo VIB, mi è comparso una segnalazione di warning con il seguente messaggio: Deprecated VMFS volume(s) found on the host. Please consider upgrading volume(s) to the latest version Messaggio che può avere un senso, visto che a partire da vSphere 6.0 i datastore formattati con VMFS3 sono deprecati, ma nel mio caso era un falso positivo dato che tutti i datastore erano VMFS version 5! E purtroppo non vi era alcun modo per rimuovere l’allarme.

Reading Time: 3 minutes Qualche mese fa, dopo un aggiornamento ad VMware vSphere 5.5 su un server Dell PowerEdge R710, mi era capitato uno strano errore: occasionalmente l’host ESXi si disconnetteva dal vCenter (rimanendo nello stato di Not Responding) e non c’era modo di ricollegarlo se non riavviare l’host (il riavvio dei servizi non funzionava). Dopo un certo periodo di tempo, il problema comunque si ripresentava e quindi non era una soluzione stabile. Anche perché le VM erano ancora funzionanti, ma non vi era il modo il spostarle a caldo per poter poi riavviare l’host. Nella console di ESXi […]

Reading Time: 4 minutes Avevo già commentato quali e quante fossero le partizioni di un’installazione di ESXi (per maggiori informazioni vedere i post precedenti: ESXi – Layout delle partizioni e ESXi – Ulteriori informazioni sul partizionamento): rispetto al vecchio ESX non si possono scegliere e vengono create automaticamente sul dispositivo scelto in fase di installazione (o vengono mantenute nel caso di un aggiornamento). Buona parte delle partizioni sono le stesse sia nel caso di un’installazione su HD o nel caso di installazione su SD/USB e queste rimangono sostanzialmente le stesse anche nel caso di ESXi 6.0. In realtà non […]

Reading Time: 2 minutes In un post di qualche anno fa, avevo descritto come aggiungere driver ad una ISO di ESXi qualora sia necessaria un’immagine custom per l’installazione. Il problema tipico è che l’installazione si interrompe se non trova il driver di una scheda di rete supportata e il driver di un dispositivo di storage supportato. Il secondo problema è facilmente risolvibile installando ESXi su SD o USB (dopo è facile aggiungere nuovi driver, persino da una penna USB), per il primo invece si è costretti (nel caso la scheda di rete sia troppo nuova) a ricorre per forza […]

Reading Time: 3 minutes La compatibilità rimane una delle principali ragioni per aspettare prima qualunque aggiornamento, almeno per un ambiente di produzione, e lo stesso si applica ovviamente anche a vSphere 6.0. Anche se oramai buona parte dei programmi di backup è divenuta compatibile con il nuovo prodotto (vedere Compatibilità tra vSphere 6.0 e i programmi di backup – Aggiornamento), vi sono ancora alcuni problemi relativi al backup (con strumenti nativi) su questa nuova piattaforma. Come scritto nel post VMware vSphere 6.0 – Aggiornare o non aggiornare uno dei problemi più seri era legato alla gestione del CBT di ESXi […]

Reading Time: 4 minutes Anche dopo quasi due mesi dall’usita del nuovo vSphere 6.0, una delle principali ragioni per non aggiornare (o non utilizzarlo ancora in produzione) è legata alla compatibilità dei prodotto. Se per l’hardware basta guardare l’HCL e per il software VMware quasi tutto è diventato compatibile (almeno nelle ultime versioni dei vari prodotti), lo stesso non si può dire per i programmi di backup. La settimana scorsa ero all’evento VMUG londinese e in effetti pure lì (che come realtà si avvicina molto a quella americana) pochissimi stavano già usando vSphere 6.0 in produzione (l’Italia non fa […]

Reading Time: 8 minutes Il rilascio del nuovo VMware vSphere 6.0, ora finalmente disponibile per il download, include una serie di interessanti nuove funzionalità e presenta caratteristiche di maggiore scalabilità, tanto da renderlo interessante sia per nuove implementazioni che per i clienti già esistenti. Ma ha senso implementare una nuova infrastruttura direttamente con la versione 6.0 piuttosto che la 5.5 e, soprattutto, ha senso aggiornare subito alla versione 6.0? Come ogni nuova versione vi sono sicuramente delle considerazioni da fare prima di qualunque cambiamento. In particolare per l’upgrade bisognerebbe consultare prima di tutto il vSphere Upgrade Center, poi le VMware Product Interoperability […]

Reading Time: 8 minutes Con l’uscita di vSphere 6.0, molti vorranno provarlo in ambiente di laboratorio o test (prima di portarlo direttamente in produzione). Per la creazione di un lab è possibile continuare ad utilizzare le pratiche suggerite per quanto riguarda vSphere 5.x (vedere ad esempio Realizzare un lab vSphere 5): o si utilizzano almeno 2 server fisici (meglio 3 se volete provare anche VSAN) o, più realisticamente, si lavora in un ambiente nested (all’interno di un ambiente di virtualizzazione) sfruttando un server ESXi o una macchina con Workstation (o Fusion). Ovviamente esistono anche altri modi per testare i […]

Reading Time: < 1 minute Finalmente, dopo l’annuncio ufficiale di quasi un mese fa (e dopo 2 anni e mezzo dal rilascio della VMware vCloud Suite 5.5 GA), la nuova vCloud Suite 6.0 (ma anche tutti i vari prodotti correlati, come ad esempio vSphere 6.0) è finalmente in Generally Availability (GA) e disponibile per il download (quindi i rumors riguardo al 12 marzo erano veri). Ovviamente anche il sito della documentazione ufficiale è stato aggiornato con le nuove versioni dei prodotti.

Reading Time: 8 minutes Come già scritto in un post precedente, con il nuovo VMware vSphere 6.0 sono state introdotte anche numerose migliorie al vMotion al fine di aumentare la mobilità delle virtual machine e superare i limiti ed i confini attuali. Anche se la long distance vMotion potrebbe sembrare la novità più grande (sicuramente è quella più di effetto visto che sulla carta permetterebbe di spostare una VM accesa tra due continenti), secondo me la vera rivoluzione è rappresentata dal cross vCenter vMotion (che veramente permette di superare i confini dei datacenter… e tecnicamente rappresenta la vera novità). […]

Reading Time: 4 minutes Con la nuova suite VMware vSphere 6.0 vi sono diversi migliorie in tutti i campi principali. Anche dal punto di vista della disponibilità vi sono interessanti novità che meritano un approfondimento. Benché all’apparenza vSphere HA sembri lo stesso (rispetto alle versione 5.x), fatto salvo il supporto a cluster fino a 64 nodi, in realtà vi sono diversi miglioranti e anche alcune nuove funzioni: Novità in ambito guest cluster (con tecnologie Microsoft) Nuova funzione vSphere VM Component Protection (VMCP) Miglior gestione del Network partition manament Nuovo VMware FT-SMP

Reading Time: 4 minutes Il nuovo VMware vSphere 6.0, annunciato da poco, ha ulteriormente alzato i limiti già decisamente elevati della versione 5.5 portandoli ad un traguardo di tutto rispetto. Sicuramente sono molto di più di quanto potrebbe servire nella media (soprattutto se ci caliamo nella realtà italiana), ma ricordiamoci che in alcuni casi vi è la necessità di soluzioni molto dense e verticali (ad esempio in soluzioni cloud o VDI). Inoltre vi è il caso delle business critical application che richiedeno, in alcune situazioni, delle vere e proprie monster VM. Vediamo quindi di seguito quali sono questi nuovi […]

Reading Time: 13 minutes Con il nuovo VMware vSphere 6.0 vi sono molti cambiamenti, alcuni dei quali riguardano anche il vCenter, sia nelle funzionalità, ma anche nella sua architettura. E sia per la versione installabile Windows che per la versione distribuita sotto forma di virtual appliance (vCSA). Per questo motivo alcuni aspetti relativi al design ed al deployment di questa componente sono cambiati rispetto alla versione precedente (vedere Progettare un VMware vCenter 5.5). Altre considerazione sono rimaste invariate, ad esempio se utilizzare un’infrastruttura fisica o virtuale per il vCenter, se utilizzare un database interno od esterno, o su come […]

© 2022-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright