Browsing Posts tagged ESXi

Reading Time: 3 minutes Con l’annuncio della nuova VMware vCloud Suite 5.5, si sono scoperte tutte le novità legate a questi prodotti. Per quanto riguarda la scalabilità abbiamo già discusso dei nuovi limiti di VMware vSphere 5.5, ora vediamo di riassumerne gli altri aspetti. Ma prima una premessa è d’obbligo: come di consueto oramai, la maggior parte delle novità riguarda la versione Enterprise Plus… quindi per il segmento PMI non aspettatevi molto (anche perché, a differenze di quanto successo con la 5.1, non sono state portate verso il basso funzionalità significative). Le varie edizioni rimangono le stesse di vSphere […]

Reading Time: 3 minutes Il nuovo VMware vSphere 5.5 ha decisamente alzato l’asticella verso limiti decisamente elevati: potranno bastare? Sicuramente sono molto di più di quanto potrebbe servire nella media (e pure maggiori della potenza di molti server), ma ricordiamoci anche che in alcuni casi vi è la necessità di soluzioni molto dense e verticali. Inoltre vi è il caso delle business critical application che richiede, in alcune situazioni, delle vere e proprie monster VM. Vediamo quindi di seguito quali sono questi nuovi limiti:

Reading Time: 13 minutes Benché oramai vi siano già diversi confronti tra Hyper-V 2012 R2 (che di fatto sarebbe la quarta versione di Hyper-V) e l’attuale versione di vSphere 5.1 (vedere ad esempio: Comparing WS2012 R2 Hyper-V and vSphere 5.1), preferisco mantenere un minimo di consistenza e cercare di comparare gli attuali prodotti esistenti (anche se un anno fa avevo realizzato un confronto non omogeneotra Hyper-V 2012 e vSphere 5.0). Dopo il VMworld US probabilmente vi saranno interessanti annunci e si potranno fare altri discorsi. La terza versione di Microsoft Hyper-V e VMware ESXi (e più in generale la […]

Reading Time: 3 minutes In un post precedente, avevo già descritto come creare dei custom ESXi ISO con componenti di terze parti. I tool utilizzati non sono menzionati da VMware e quindi la ISO finale è da considera non supportata (non vuol dire che non funziona, ma solo che potenzialmente non è supportata). Il problema è che la necessità di custom ISO è meno rara di quanto si creda, soprattutto quando esce un nuovo modello di server: senza i driver delle schede di rete, ESXi manco si installa (meno critica l’assenza del driver di storage, visto che alla peggio […]

Reading Time: 2 minutes Dopo aver aggiornato il vCenter Server (come descritto nel post precedente) e la parte relativa a VUM (procedura semplice e non dissimile dalle versioni precedenti), è possibile passare alla parte relativa agli host ESXi. Spesso la scelta più semplice e veloce potrebbe essere una reinstallazione degli host, ma alcune informazioni e configurazioni si andrebbero a perdere (a meno di usare gli Host Profiles). Per maggiori informazioni e considerazione vedere il post upgrading to ESXi 5 vs doing a Fresh Install. Notare che, nel caso servano driver di terze parti non inclusi nella ISO standard, bisognerà […]

Reading Time: 2 minutes Mi è capitato un caso curioso, dove un host aggiornato a VMware vSphere 5.1 riporta un PSOD (la schermata viola di blocco di ESXi) ad ogni riavvio o spegnimento (me ne sono accorto alla prima applicazione delle patch). Curiosamente non dipendeva dal fatto che fosse un aggiornamento (rifatto l’host la zero con configurazione di default non presentava problemi, ma appena configurato si ripresentava). Anche con le ultime patch ESXi il problema rimaneva. Dopo aver controllato tutti i BIOS, firmware, driver (e ovviamente dopo aver ricontrollato l’HCL) mi ero soffermato sull’articolo KB 2038281 (ESXi 5.1 host […]

Reading Time: 2 minutes Come già scritto nel post precedente, un problema tipico dei server di nuova generazione è che, a volte, le schede di rete non sono riconosciute dalla versione ufficiale di ESXi. Tipicamente si va ad utilizzare la versione customizzata dal vendor (o a volte una personale), con però alcuni potenziali problemi: può capire che in fase di installazione di patch o in fase di upgrade a versione successiva i driver vengano sovrascritti o cancellati e ci si ritrovi con una server inusabile. Il server ESXi partirebbe anche ma poi, non trovando alcuna scheda di rete riconosciuta […]

Reading Time: 2 minutes Se, durante l’installazione di un host ESXi, vi capita un modello di scheda molto recente (oppure state lavorando con una whitebox) o un server di nuova generazione potrebbe capitare che i driver di rete corretti non siano inclusi della ISO di ESXi. Normalmente, almeno per l’hardware di marca, si tratta di problemi temporanei risolti dalle nuove build di ESXi, ma non sempre i tempi sono brevi (è il caso, ad esempio, delle schede di rete Broadcom BCM5720 che possono trovare sui server Dell PowerEdge di generazione 12… tutt’ora non sono riusciuti né da ESXi 5.0 […]

Reading Time: 3 minutes Dopo soli pochi mesi dall’annuncio di Veeam Backup & Replication v6.1 e di VeeamZIP (la nuova versione gratuita), a circa un anno dall’annuncio della v6.0, oggi Veeam ha ufficialmente annunciato il rilascio delle nuove versioni dei suoi prodotti di punta. Backup & Replication v6.5 Aggiunge il supporto ai nuovi prodotti di virtualizzazione:

Reading Time: < 1 minute Finalmente VMware vSphere 5.1 è disponibile per i download (dopo poche settimane dall’annuncio ufficiale del prodotto durante il VMworld). Notare che tra i download è comparso un nuovo appliance specifico per Orchestrator (mi chiedo quando manca per averne uno anche per VUM?). Inoltre vShield è stato rinominato in VMware vCloud Networking and Security. VMware ESXi 5.1 build: 799733 VMware vCenter Center 5.1 build: 799735 What’s New in VMware vSphere 5.1? VMware vSphere 5.1 download page VMware vSphere 5.1 documentation VMware vCloud Suite 5.1 documentation Notare inoltre che sono già disponibili anche i seguenti download: VMware […]

Reading Time: 4 minutes Un’altra interessante nuova funzionalità introdutta in vSphere 5.1 è la tecnologia di vSphere Replication (VR). In realtà questa funzione già era stata introdotta nel 2011 con il Site Recovery Manager 5.0 (su vSphere 5.0) per permettere la protezione e replica di VM da un sito ad un altro. La tecnologia di replica agisce a livello VM (ed è quindi storage vendor independent) a differenza della replica a livello di storage array (tipicamente storage vendor depend e di solito più costosa). La grossa differenza è che ora questa tecnologia è disponibile anche senza SRM a partire […]

Reading Time: 2 minutes Con il nuovo vSphere 5.1 è stata aggiunta una nuova modalità di vMotion (disponibile, come ogni nuova funzione, solo dal Web Client) che combina il vMotion e lo Storage vMotion in una singola migrazione a caldo che permetterà di spostare a caldo le VM tra host e cluster senza più il requisito dello storage condiviso! Questa funzionalità permetterà di incrementare la mobilità delle VM e di adottare (in alcuni casi specifici) lo storage locale (o comunque non condiviso). Con questa modalità sia lo stato della VM (come già avveniva con il vMotion) sia i file […]

Reading Time: 3 minutes Per tutti quelli che devono preparasti all’esame VCAP-DCA (ricordiamo che la beta del VCAP5-DCA è oramai imminente) è necessario un buon laboratorio per fare pratica. Ma in realtà può tornare utile in molti altri casi, inclusi ambienti di demo. Benché esistano numerose opzioni per costrirsi un proprio laboratorio, le soluzioni più usate sono di implementare tutto in virtuale (usando le “nested VM”) virtualizzando tramite: VMware Workstation/Fusion su host OS: la soluzione tipica per crearsi il lab su un portatile (con il vantaggio di avere una grande mobilità). ESXi 5 su un server p una whitebox: […]

© 2021-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright