Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 4 minutes

In occasione della keynote della seconda giornata del VMworld 2012, VMware ha presentato in anteprima la versione alfa di VMware Horizon Suite, una nuova piattaforma che metterà a disposizione dell’utenza mobile uno spazio di lavoro aziendale altamente flessibile all’interno del cloud, accessibile ovunque ci si trovi e attraverso qualsiasi dispositivo. VMware ha dimostrato inoltre come la combinazione di VMware View e Wanova Mirage consentirà ai clienti di trasformare i rispettivi desktop Windows legacy per l’era del cloud.

Horizon Suite: la piattaforma per la forza lavoro mobile

Nell’era del post-PC, le divisioni IT sono costantemente alle prese con l’amministrazione di molteplici dispositivi, applicazioni, dati e utenti. Hanno bisogno, di conseguenza, di soluzioni che li aiutino a progredire dalla gestione dei dispositivi fisici verso quella dell’esperienza utente su più dispositivi. Per questo VMware ha presentato la versione alfa di VMware Horizon Suite, dimostrando come sia in grado di aiutare i clienti a creare uno spazio di lavoro multi-dispositivo fornendo agli utenti finali un accesso sicuro ad applicazioni e dati, sempre e ovunque.

VMware Horizon Suite combinerà diverse tecnologie: Project Octopus (diventato Horizon Data), Project AppBlast, ThinApp, VMware Horizon Application Manager e VMware Horizon Mobile. Tutto in un’unica piattaforma integrata al servizio della forza lavoro mobile. La suite fornirà una piattaforma flessibile che abbinerà per la prima volta i principi di identità, contesto e policy in modo da separare gli spazi personali e business e garantire un accesso coerente alle applicazioni e ai dati su qualsiasi dispositivo personale.

Attraverso una console di gestione Web centralizzata, VMware Horizon Suite consente ai responsabili IT di personalizzare un catalogo di servizi per tutti i dati e le applicazioni aziendali. Horizon Suite ha la capacità di identificare gli attributi dell’utente e dell’ambiente (dispositivo, luogo e livello di connettività), applicando le policy ad applicazioni, dati e desktop. L’IT potrà quindi erogare applicazioni Windows, Android, iOS, Web e SaaS in un unico spazio operativo fornendo agli utenti finali un accesso indipendente alle applicazioni e ai dati, ovunque essi si trovino. La versione alfa di Horizon Suite permetterà inoltre di accedere e condividere in totale sicurezza dati e file da qualsiasi dispositivo.

VMware View e Wanova Mirage: desktop centralizzati per la forza lavoro mobile

Il trend della mobilità nel lavoro è sempre in crescita e impone all’IT la capacità di fornire l’accesso ai tradizionali desktop Windows sempre e ovunque. La recente acquisizione di Wanova ha permesso a VMware e alla propria comunità di Partner di offrire soluzioni per la gestione centralizzata del desktop capaci di rispondere alle esigenze delle divisioni IT e aiutarle a trasformare i desktop Windows legacy in un servizio:

  • Gestione di desktop fisici e virtuali: l’hosting dei desktop nel datacenter con VMware View porta con sé moltissimi benefici, fra i quali una gestione semplificata di sistemi e applicazioni, maggiori livelli di sicurezza e controllo, più disponibilità e flessibilità. L’aggiunta di Wanova Mirage estende ulteriormente i vantaggi della gestione dei desktop nel cloud in quanto consente l’esecuzione di sistemi locali sui desktop e sui laptop fisici. Mirage clona le immagini degli endpoint presenti nel datacenter facendoli girare localmente; per i clienti questo significa avvantaggiarsi di funzioni di gestione e recovery centralizzate mettendo al contempo gli utenti nella condizione di lavorare offline con una user experience senza compromessi. Insieme, queste due soluzioni possono supportare i lavoratori mobile dell’azienda, indipendentemente dagli incarichi e dalle competenze specifiche.
  • Cresce il programma View “Rapid Desktop”: Cisco, Dell, HP e Intel hanno annunciato l’adesione al sempre più ampio ecosistema di OEM, Partner tecnologici e di canale che contribuiscono allo sviluppo e alla vendita delle appliance VMware View. Semplici da installare, queste appliance VDI supportano tra 25 e 500 desktop virtuali e possono essere forniti in modo rapido, rendendoli ideali per le imprese di piccole e medie dimensioni (PMI) e scalabili per le aziende più grandi.
  • Nuove soluzioni VMware View: VMware ha presentato due nuove soluzioni progettate per aiutare gli amministratori IT a progettare al meglio il loro ambiente e garantire che tutti i componenti selezionati funzionino insieme per velocizzare il deployment dei desktop gestiti. VMware View Business Process Desktop e Branch Office Desktop sono stati collaudati in laboratorio per garantirne l’interoperabilità e le performance e sono supportati da architetture, servizi e strumenti forniti da VMware e dai propri Partner tecnologici in modo da minimizzare le incertezze intorno alle VDI.
Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2837 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share