Browsing Posts in Evidenza

Come molti già sapranno, la partecipazione ad un VMUG (locale o SIG) è completamente gratuita come praticamente tutti i relativi benefici, come l’accesso alle risorse online (eventi, webinar, documenti), la partecipazione a meeting o UserConf locali (in realtà alcuni VMUG locali applicano una fee sulle UserCon, ma per il VMUG italiano questo non è mai successo). Però, se volete e/o siete interessati (fermo restando che non è obbligatorio per partecipare al VMUG), è possibile avere più benefici sottoscrivendo la VMUG Advantage, che è un modo interessante per ottenere sconti su traning, certificazioni, e tanto altro…

Avevo già commentato quali e quante fossero le partizioni di un’installazione di ESXi (per maggiori informazioni vedere i post precedenti: ESXi – Layout delle partizioni e ESXi – Ulteriori informazioni sul partizionamento): rispetto al vecchio ESX non si possono scegliere e vengono create automaticamente sul dispositivo scelto in fase di installazione (o vengono mantenute nel caso di un aggiornamento). Buona parte delle partizioni sono le stesse sia nel caso di un’installazione su HD o nel caso di installazione su SD/USB e queste rimangono sostanzialmente le stesse anche nel caso di ESXi 6.0. In realtà non […]

In un post di qualche anno fa, avevo descritto come aggiungere driver ad una ISO di ESXi qualora sia necessaria un’immagine custom per l’installazione. Il problema tipico è che l’installazione si interrompe se non trova il driver di una scheda di rete supportata e il driver di un dispositivo di storage supportato. Il secondo problema è facilmente risolvibile installando ESXi su SD o USB (dopo è facile aggiungere nuovi driver, persino da una penna USB), per il primo invece si è costretti (nel caso la scheda di rete sia troppo nuova) a ricorre per forza […]

Le principali motivazioni per diventare vExpert non devono certo essere legate ai possibili vantaggi del programma. Ed una volta nominati (per me è il sesto anno di fila) bisogna pensare più a quello che si può dare rispetto a quello che ci si deve aspettare e/o pretendere. Ma sarei un grande ipocrita a negare che vi siano anche indubbi vantaggi pratici nell’essere un vExpert! Ufficialmente, VMware (in accordo alle relative FAQ) riconosce come beneficio maggiore l’essere parte del programma stesso. Ma, come detto in precedenza, deve essere più un onere che un onore essere vExpert o quanto meno […]

Il rilascio del nuovo VMware vSphere 6.0, ora finalmente disponibile per il download, include una serie di interessanti nuove funzionalità e presenta caratteristiche di maggiore scalabilità, tanto da renderlo interessante sia per nuove implementazioni che per i clienti già esistenti. Ma ha senso implementare una nuova infrastruttura direttamente con la versione 6.0 piuttosto che la 5.5 e, soprattutto, ha senso aggiornare subito alla versione 6.0? Come ogni nuova versione vi sono sicuramente delle considerazioni da fare prima di qualunque cambiamento. In particolare per l’upgrade bisognerebbe consultare prima di tutto il vSphere Upgrade Center, poi le VMware Product Interoperability […]

Come probabilmente avrete già sentito, qualche giorno fa Veeam ha rilasciato la versione Release Candidate (quindi praticamente quella finale) del loro tool gratuito Veeam Endpoint Backup (annunciato per la prima volta nell’ottobre 2014). Veeam Endpoint Backup è un nuovo prodotto, completamente gratuito, di data protection e disaster recovery per sistemi fisici e supporta sia sistemi operativi client che server, con l’unico limite di sopportare solo versioni relativamente “recenti” Windows (di fatto a partire da kernel NT 6.1 in poi). Rispetto alla versione beta, questa nuova versione aggiunge molte interessanti funzionalità, tra cui:

Con il nuovo VMware vSphere 6.0 vi sono molti cambiamenti, alcuni dei quali riguardano anche il vCenter, sia nelle funzionalità, ma anche nella sua architettura. E sia per la versione installabile Windows che per la versione distribuita sotto forma di virtual appliance (vCSA). Per questo motivo alcuni aspetti relativi al design ed al deployment di questa componente sono cambiati rispetto alla versione precedente (vedere Progettare un VMware vCenter 5.5). Altre considerazione sono rimaste invariate, ad esempio se utilizzare un’infrastruttura fisica o virtuale per il vCenter, se utilizzare un database interno od esterno, o su come […]

Come era facilmente prevedibile, durante l’Online Launch Event, l’importante annuncio di VMware ha riguardato la nuova versione del suo prodotto più storico: vSphere. Del resto in questi giorni si sta svolgendo il VMware Partner Exchange ed era quindi evidente che Pat Gelsinger (VMware Chief Executive Officer) e Ben Fathi (VMware Chief Technology Officer) avrebbero parlato di nuove release, nuove funzionalità, … Come noto, la vision di VMware (almeno quella dal Partner Exchange 2013) si snoda attorno a tre principali pilastri sono: Software Defined Datacenter, Hybrid Cloud e End User Computing. Oggi si è parlato soprattutto […]

Le scelte in fase di pianificazione sul progettare e realizzare il VMware vCenter Server (e i relativi servizi) sono mano mano cresciute al crescere della versione e ovviamente possono anche cambiare al cambiare della versione (si pensi ad esempio alla componente di SSO introdotta nella 5.1, ma pesantemente cambiata e migliorata nella 5.5). Durante l’ultima Nordic VMUG User Conference avevo tenuto una sessione sugli aspetti relativi alla progettazione del vCenter e, visto che la sessione era stata gradita, ho pensato di svilupparne un piccolo post in italiano riepilogativo di alcune scelte. Ovviamente esistono molti altri […]

Far parte del VMUG comporta molti vantaggi ed iscriversi è completamente gratuito, come pure gratuiti sono gli eventi, i webinar e tutte le altre attività organizzate dal VMUG internazionale e/o da quelli locali (o almeno per quello italiano, visto che non posso conoscere la situazione di ogni singolo VMUG locale). Molti però avranno notato una sottoscrizione chiamata VMUG Advantage che, con una piccola fee, aggiunge tutta una serie di ulteriori vantaggi. Non è obbligatoria per far parte del VMUG (ed è improtante ricordarlo), ma comporta tutta una serie di sconti sui traning, certificazioni, partecipazione al […]

Durante i vari eventi del settore come il VMware PEX, VMworld, VeeamOn, TechEd, … di solito c’è la possibilità di raccogliere utili poster riepilogativi di una tecnologia (normalmente quella appena rilasciata durante questi eventi). Molti di questi poster sono estremamente utili e ben fatti, oltre che di ottima fattura, tanto da trovare naturale posto sui muri di vari uffici (a casa la vedo già più difficile, a meno che vostra moglie non lavori nel settore :) ). La maggior parte di questi è comunque disponibile per il download, quindi anche se non siete andati all’evento […]

Vari mesi fa VMware aveva annunciato e rilasciato Horizon for View 6.0 e le varie novità sono oramai note, tanto che molti oramai hanno già aggiornato o stanno aggiornando a questa versione. La procedura di aggiornamento è veramente semplice come nei vari casi precedenti (vedere a titolo di esempio i percorsi di aggiornamento a View 5.3 o View 5.2) e comunque è ben documentata nella guida Horizon View 6.0 upgrades guide. Prima di iniziare ricordarsi di verificare attentamente la compatibilità e interoperabilità dei vari elementi (in particolare le versioni supportate di vSphere) e alla fine non dimenticatevi di aggiornare anche i template […]

La domanda è volutamente provocatoria e si riallaccia ad un annuncio di qualche giorno fa: il brand Technical Conferences (promosso da EventHandler) ha annunciato la sospensione delle attività divulgative, nella forma delle varie conferenze a tema (Virtualizzazione, Windows Server, SharePoint, SQL, … e dallo scorso anno anche Cloud). Decisamente un fulmine a ciel sereno, visto che per 10 anni erano stati un punto di riferimento in Italia (ho partecipato a vari eventi sia come partecipante che come speaker e posso garantire la qualità degli eventi e del brand stesso). Nel post si leggono le motivazioni […]

Esattamente come fanno altri vendor, VMware utilizza il concetto si suite per identificare un gruppo di prodotti accumunati tipicamente da una finalità comune o dalla caratteristica di essere complementari e fornire poi funzionalità più estese (nel loro insieme). Ma soprattutto una suite è caratterizzata da un numero di versione e da un ciclo di sviluppo e un piano di rilascio comune (almeno a partire dall’introduzione della suite stessa). Questo non vuol dire che tutti i prodotti di una stessa suite hanno lo stesso look & feel (anzi!) o lo stesso numero di versione (anche se […]

© 2018 © 2013 vInfrastructure Blog | Hosted by Assyrus