Browsing Posts in Evidenza

Reading Time: 10 minutes Ora che sia Microsoft che VMware hanno annunciato le nuove versioni dei loro prodotti di virtualizzazione e la relativa disponibilità (in realtà ancora non si conosce di preciso la data di rilascio di VMware vSphere 5.5) è possibile fare un confronto omogeneo tra Hyper-V 2012 R2 (che di fatto sarebbe la quarta versione di Hyper-V) e vSphere in versione 5.5. Se VMware vSphere 5.5 introduce molte novità, potremmo invece dire che la versione Microsoft Hyper-V 2012 R2 consolida e migliora quanto già fatto nella versione 2012 e si limita ad introdurre alcune (ma comunque significative) […]

Reading Time: 2 minutes Le nuove versioni dei sistemi operativi Microsoft (sia Windows 8.1 che Windows Server 2012 R2) sono già in RTM da qualche settimana, ma solo per gli OEM (per preparare i nuovi prodotti con questi sistemi operativi). Mentre il rilascio è previsto per ottobre (probabilmente per il 17 o 18). Inoltre negli scorsi giorni, Microsoft ha annunciato che le RTM sono disponibili anche su MSDN e Technet. Oppure è possibile richiedere il prodotto in evaluation, ma in questo caso il prodotto scaricato sarà una beta version.

Reading Time: 2 minutes Qualche settiman fa mi è capitato uno strano errore a livello di Dell EqualLogic e purtroppo non avevo trovato informazioni a riguardo di questo strano messaggio legato alle repliche (tra l’altro solo ad alcune repliche): Subsystem:  MgmtExec Event ID:  8.3.48 Schedule Replica oraria aborted because the group was too busy processing a max-keep value change to create the operation scheduled for time …

Reading Time: 3 minutes Duncan Epping aveva scritto (ancora nel “lontano” 2010) un post interessante con il significato di numerosi (soprattutto quelli meno ovi) acronimi usati da VMware per i propri prodotti e/o tecnologie. Nello stesso post si descrive anche l’origine di alcuni termini. Ora ho raccolto parte di quegli acronimi e completato con gli ultimi (del 2013):

Reading Time: 2 minutes Una delle decantate novità di vSphere 5.1 era quella legata all’aggiornamento delle VMware Tools su sistemi operativi Windows: fatto il primo aggiornamento alla versione 5.1 (che in realtà è identificata, dal punto di vista delle VMware Tools, come versione 9.x), i successivi aggiornamenti non richiederanno più il riavvio del sistema. Del resto per sistemi Linux era così da sempre (in realtà io suggerisco comunque un riavvio per essere sicuri che la nuova initrd funzioni correttamente), e l’idea di avere una procedura a zero downtime anche per Windows non era male. Ma è davvero così?

Reading Time: 12 minutes Questa è la versione in italiano di un guest post su vDestination. Di solito (soprattutto in paesi come l’Italia) si parla del cosiddetto “divario digitale” (digital divide) considerando solo gli aspetti della non equità, o almeno non pari opportunità, nell’accesso e fruizione delle tecnologie digitali. Ma spesso ci si focalizzata eccessivamente sugli aspetti di connettività e le modalità di accesso alle reti a banda larga e di come potrebbe essere limitanta per qualcuno. Vero che è un aspetto importante che può limitare la crescita tecnologica e che, purtroppo, lo ha sempre fatto: chi si ricorda dell’infame […]

Reading Time: 2 minutes ESXi è diventato (con vSphere 5.0 la versione ESX è stata dismessa) l’unica versione del VMware hypervisor, ma la verità è che esistono differenze (non solo nelle edizioni), ma anche nel modo con il quale può essere installato: Embedded: è la versione usata negli OEM, tipicamente abbinata ad un host Installable: è la versione scaricabile dal sito VMware PXE: è la versione usata negli ambienti di AutoDeploy Se individuare una versione PXE è semplice, non così si può dire per le versioni installabili o embedded? Anche perché è possibile aggiungere driver e VIB alla versione installabile ed […]

Reading Time: 3 minutes Tempo fa avevo scritto un post riguardo il confronto tra PCoIP e RDP (PCoIP vs. RDP) fornendo anche alcune informazioni e considerazione sui differenti protocolli supportati da VMware View. Nel corso del tempo, altri protocolli come HP RGS (Remote Graphics Software) sono stati remossi (almeno dalle ultime versioni di View), e altri protocolli (come ad esempio SPICE) non sono mai stati presi in considerazione. Ma ora, con l’opzione di accesso via HTML5 (tramite il protocollo Blast), inclusa nella Horizon Suite o con il Feature Pack di Horizon View (vedere il post relativo), le cose sono […]

Reading Time: 4 minutes In un ambiente View, normalmente si utilizza il protocollo PCoIP dato che risulta essere la scelta migliore (vedere anche il post precedente sulle differenze tra PCoIP e RDP). Ma se sulle LAN non vi sono particolari problemi e funziona molto bene, sulle WAN (reti geografiche) bisogna porre qualche attenzione maggiore e cercare il puù possibile di ottimizzare il protocollo (soprattutto sulle linee italiane). Bisogna cercare di massimizzare il numero di connessioni e di utenti, ma senza comprometterne l’operatività: di fatto bisogna lavorare molto sulla banda e controllare la latenza. Benché PCoIP sia già in grado […]

Reading Time: 4 minutes In un ambiente VMware View di solito si privilegia l’uso del protocollo PCoIP rispetto al nativo RDP, per tutta una serie di ragioni. Non voglio dilungarmi in inutili confronti tra le prestazioni, la fluidità, la latenza, le prestazioni e tutto quello che riguarda la user experience: i due prodocolli sono diversi e nati in tempi diversi e con scopi diversi. E’ quindi normale che in generale il PCoIP risulti migliore del RDP (piuttosto avrebbe più senso cercare di comparare il PCoIP con i protocolli di Citrix). Ma bisogna sapere che il protocollo PCoIP ha comunque […]

Reading Time: 6 minutes Vi possono essere diversi motivi che portano alla perdita della tabella delle partizioni o alla sua corruzione. Nel caso di datastore VMFS le possibili cause sono: resignature da un altro sistema (ad esempio il backup server, nel caso funzioni in SAN mode), un errore umano (basta eseguire, su dischi condivisi, da vSphere Client un Datastore / Delete da un ESXi non ancora collegato al vCenter Server), o anche a causa di qualche problema lato storage (mi è capitato proprio questo caso di recente su uno storage entry level). Al verificarsi di queste situazioni, di solito, […]

Reading Time: 2 minutes Come già scritto nel post precedente, un problema tipico dei server di nuova generazione è che, a volte, le schede di rete non sono riconosciute dalla versione ufficiale di ESXi. Tipicamente si va ad utilizzare la versione customizzata dal vendor (o a volte una personale), con però alcuni potenziali problemi: può capire che in fase di installazione di patch o in fase di upgrade a versione successiva i driver vengano sovrascritti o cancellati e ci si ritrovi con una server inusabile. Il server ESXi partirebbe anche ma poi, non trovando alcuna scheda di rete riconosciuta […]

Reading Time: 2 minutes Vi possono essere alcune situazioni nelle quali avere dei sistemi Windows (Server) completamente isolati da Internet, ad esempio in casi di appliance e/o prodotti particolari dove volete essere sicuri che il sistema non cambi (ad esempio che non vi siano aggiornamenti). Normalmente sarebbe una pratica deprecata, ma nel caso dei alcuni appliance basati su Windows può essere un modo per garantirne l’immutabilità e il “congelamento ad uno stato noto.

© 2021-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright