Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

Al momento Windows 8 non è ancora (ufficialmente) supportato con VMware View, almeno non come virtual desktop.

Per quanto riguarda il View Client, già dall’ultima versione 5.2 (per Windows) è supportato Windows 8 come client (vedere la guida ufficiale). Sono supportati sia la piattaforma a 32 che quella 64 bit, nelle edizioni Windows 8 Professional e Windows 8 Enterprise (per la piattaforma RT vedere dopo).

I requisiti e i limiti sono esattamente quelli di un Windows 7 Client: servono almeno 1 GB of RAM e un processore con funzioni SSE2 extensions e almeno 800MHz; mentre per i limiti possiamo citare l’assenza del supporto al Wyse MMR (che funziona solo con client Windows XP o Vista).

Dal documento ufficiale sembra che il local mode possa funzionare, ma non sono specificati i vincoli. Oltre a quelli legati all’assenza di prodotti come VMware Workstation, immagino che non dovrà esserci installato neppure Hyper-V (che costringerebbe il client View a lavorare in una parent partition con diversi limiti).

Oltre alla versione Windows Desktop, esiste una seconda versione di View Client specifica per la nuova interfaccia Windows 8 (inizialmente nota come interfaccia Metro): la preview del VMware View Client per la nuova interfaccia Windows 8 è direttamente disponibile nel Windows Store.

Essendo una preview, vi sono ancora vari limiti, tra i quali:

  • Al momento è supportato solo il protocollo RDP e non il PCoIP
  • Non supporta l’autenticazione con smart card

Per maggiori informazioni sugli altri client vedere questo post.

Share

Andrea Mauro

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-20 and vExpert Pro. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-19. Nutanix NTC 2014-20. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.