Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

La nuova versione VMware vSphere 6.7U1 ha diverse migliore e nuove funzionalità già descritte nei post precedenti. Però c’è una funzionalità che in realtà è passata abbastanza inosservata.

In realtà non è tanto una funzionalità ma una particolare compatibilità:finalmente VMware vSphere 6.7U1 supporta Active Directory 2016.

In molti si dimenticano che le diverse componenti di vCenter Server, vCenter Single Sign-On (SSO) e VMware Platform Services Controller (PSC) hanno una particolare matrice di compatibilità con Active Directory, in particolare con i relativi livelli di funzionalità.

I livelli di funzionalità (Forest and Domain Functional Levels) determinano le diverse funzionalità di un ambiente Active Directory Domain Services (AD DS), ma anche il tipo di sistema operativo che può essere usato per implementare i domain controller in the dominio o in una foresta.

Notare che i livelli di funzionalità non determinano invece il tipo di sistema operativo dei client e dei server membri di un dominio o foresta.

L’articolo VMware KB 2071592 (Versions of Active Directory supported in vCenter Server) descrive la matrice di compatibilità delle diverse versioni di vSphere con i diversi livelli di funzonalità di AD DS:

Domain Functional Level
Windows 2000 native Windows Server 2003 Windows Server 2008 Windows Server 2008 R2 Windows Server 2012 Windows Server 2012 R2 Windows Server 2016
vCenter Server Version 1.x Yes Yes Yes Yes
No
No
No
2.x Yes Yes Yes Yes
No
No
No
4.0
Yes
Yes Yes Yes No
No
No
4.1
Yes
Yes Yes Yes No
No
No
5.0
Yes
Yes Yes Yes Yes No No
5.1 No
Yes
Yes Yes Yes
Yes (starting with 5.1U3)
No
5.5 No
Yes
Yes Yes
Yes
Yes (starting with 5.5U1)
No
6.0 No Yes Yes Yes Yes Yes No
6.5 No No Yes Yes Yes Yes No
6.7 No No Yes Yes Yes Yes Yes (starting with 6.7U1)

Notare the la Forest Functional Level non è specificata, visto che tanto non può essere maggiore del valore più basso di Domain Functional Level.

Prima di aggiornare il livello di funzionalità di un dominio AD (o prima di implementare un nuovo dominio), assicuratevi di controllare la tabella precedere (o l’articolo di KB).

Notare che con la fine del supporto di Windows Server 2003, Microsoft suggerisce di aggiornare i controller di dominio ancora a 2003 e portarli a Windows Server 2008, 2012 o 2016. Di conseguenza, qualsiasi controller di dominio che esegue Windows Server 2003 deve essere rimosso dal dominio.

Il livello di funzionalità del dominio e foresta deve essere innalzato almeno a Windows Server 2008 per evitare che un controller di dominio che esegue una versione precedente di Windows Server venga aggiunto all’ambiente.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share