Browsing Posts published by Andrea Mauro

Un anno fa, VMware ha avviato dei nuovi (sotto)programmi vExpert su differenti tecnologie specifiche. Uno di questi è il vExpert vSAN e ho avuto la fortuna di far parte della prima lista di vExpert VSAN 2016.

Ora la lista dei vExperts vSAN è stata aggiornata al 2017.

The program is build upon the vExpert program. To apply you must be a current vExpert as well as evangelizing VMware Virtual SAN. There will be an application once per year for each of the sub-programs.

continue reading…

Share

Un anno fa, VMware ha avviato dei nuovi (sotto)programmi vExpert su differenti tecnologie specifiche. Uno di questi è il vExpert NSX e ho avuto la fortuna di far parte della prima lista di vExpert NSX 2016.

Ora la lista è stata aggiornata con i vExperts NSX 2017.

Per partecipare al programma bisogna prima essere un vExpert oltre che ovviamente a contribuire nel specifico settore VMware NSX. Vi sarà un’application per ogni anno in ogni sotto-programma.

continue reading…

Share

Quando Ravello System era un’azienda indipendente, avevo scritto vari articoli sulla loro particolare soluzione in grado di eseguire sistemi virtualizzati su cloud pubblici, tipicamente per finalità di laboratorio o test o demo.

Quando però sono stati acquisiti da Oracle (personalmente speravo venissero acquisiti da VMware, in modo da estendere il cloud ibrido a piattaforme non necessariamente basate su vCloud) ho temuto per il futuro dell’azienda (basti pensare a cosa è successo a Virtual Iron o Sun).

A quanto pare però, Oracle ha intenzione di usare Ravello come base per implementare la propria soluzione di cloud “Next Generation” con la promessa di offrire il “Best Cloud for Enterprise”.

continue reading…

Share

Quando si parla di IPv6, molti sistemisti si limitano a disabilitare questo protocollo, per tutta una serie di ragioni, spesso storiche, tra le quali possiamo annoverare: IPv6 potrebbe causare problemi in rete o sull’host (una volta forse), meglio applicare il principio del minimo privilegio e disattivare tutto quello che non mi serve (effettivamente se non utilizzo un protocollo di rete perché mai lo dovrei tenere attivo?), semplicamente per pulizia e per non vedere quegli indirizzi incomprensibili (qua è più una questione di abitudine, forse).

Già sui sistemi Linux e Windows recenti tentare di togliere l’IPv6 può risultare ostico e gli indirizzi e lo stesso stack di rete in realtà rimangono.

continue reading…

Share

VMware vSphere 6.5 Update 1 è stato rilasciato il 27 luglio 2017 con numerosi miglioramenti, bug fix, ma anche alcuni importanti cambiamenti, come ad esempio nei numeri massimi (for i vCenter in linked-mode) e nel tipo di licenza.

In particolare, l’edizione Foundation del vCenter Server ora potrà gestire fino a 4 nodi ESXi (Standard o Enterprise Plus), rispetto ai precedenti 3.

continue reading…

Share

Red Hat acquisisce gli asset di Permabit, azienda che fornisce software di data deduplication, data compression e thin provisioning.

Con l’aggiunta delle funzionalità di deduplicazione e compressione dei dati di Permalink alla principale piattaforma enterprise Linux del mercato, Red Hat Enterprise Linux, Red Hat sarà in grado di consentire una migliore digital transformation grazie a opzioni storage più efficienti.

continue reading…

Share

Sapere quanti VCP e/o VCAP ci sono nel mondo non è così semplice, o almeno non è così semplice come per i VCDX. Per quest’ultimi esiste la VCDX directory, che permette di risalire facilmente ad ogni persona certificata, ma per i VCP e VCAP(/VCIX) non esiste un simile elenco.

All’inizio era abbastanza semplice, poiché per ogni persona certificata VCP, VCAP (e anche VCDX) esistema un numero seriale e progressivo che identificava univocamente il candidato. Ma da un po’ di tempo (vedere il nuovo VMware-ID) il numero non è più progressivo (rimane per i soli VCDX).

continue reading…

Share

Durante lo scorso Nutanix .NEXT event svoltosi a Washington DC, Veeam Software e Nutanix hanno annunciato una nuova partnership nella quale Veeam diventa Premier Availability solution provider for Nutanix virtualized environments.

Cosa significa in pratica? In primis che Veeam diventa un Strategic Technology Partner all’interno del Nutanix Elevate Alliance Partner Program (e probabilmente si vedrà qualcosa di reciproco all’interno del programma tecnologico di Veeam). Ma, e questo è l’announcio più importante, che Veeam si impegna a supportare l’hypervisor di Nutanix, AHV.

continue reading…

Share

Il SID (Server Infrastructure Day) è la conferenza IT Pro Business organizzata da Inside Technologies e dalla community WindowServer.it, dedicata a tutte le aziende, che ti permette di conoscere le novità dei prodotti e le best-practice di implementazione. Tutte le aziende hanno bisogno di essere sempre operative e di ridurre i costi di gestione; scopo della conferenza è di mostrare quali sono gli strumenti giusti per la vostra azienda e di studiare una strategia vincente per il futuro.

L’edizione 2017 (la sesta) del SID si terrà il 14 e 15 giugno 2017 presso il Palazzo Lombardia a Milano, esattamente come successo nel SID 2016, location quindi comoda da raggiungere con i mezzi (a pochi passi dalla stazione Centrale di Milano).

continue reading…

Share

Si chiude il semestre di eventi del VMUG.IT con un nuovo evento (per la seconda volta) a Cremona organizzato in collaborazione con il CRIT (Cremona Information Technology) in occasione della prima “Notte Bianca della Tecnologia” (qui la pagina ufficiale).

Un tuffo nel mondo dei DevOps, dove metodi e strumenti per sviluppare applicazioni di ultima generazione saranno il tema fondamentale della serata. Dopo alcuni interventi a cura della community, verrà aperta la discussione ai partecipanti per domande e curiosità.

continue reading…

Share

Come già scritto in un post precedente, quest’anno il VeeamON Forum Italia 2017 sarà l’unico evento in Italia interamente dedicato a risolvere le sfide per offrire la disponibilità di TUTTE le applicazioni e TUTTI i dati ed è ideato per mettere in contatto esperti IT e professionisti di grande rilievo a livello nazionale per comprendere come garantire l’Availability for the Always-ON Enterprise™.

L’evento italiano si svolgerà il giorno giovedì 8 giugno 2017 presso il NH Milano Congress Centre. I posti sono limitati! Prenota il tuo posto ora!

continue reading…

Share
Google Circle
Join my Circle on Google+

Plugin by Social Author Bio

© 2017 © 2013 vInfrastructure Blog | Hosted by Assyrus