Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

La Red Hat Enterprise Linux 7.5 risale ad aprile 2018 ed ora, dopo l’annuncio bomba di IBM che acquista Red Hat, è stata rilasciata la nuova release Red Hat Enterprise Linux 7.6.

Diverse le novità riguardanti la sicurezza, miglioramenti nella gestione e funzionalità per la parte container, funzioni per l’automazione ed altro:

  • Supporto Trusted Platform Module (TPM) 2.0: aggiungendo un ulteriore grado di sicurezza, legando la parte di decryption all’hardware del server, in aggiunta alla Network Bound Disk Encryption (NBDE) per criptare il volume di root.
  • Configurazione automatica del single sign-on per la gestione delle identità.
  • Algoritmi crittografici RSA ed Elliptic-Curve Cryptography (Ecc) abilitati di default, con l’obiettivo di mantenere la conformità agli standard Federal Information Processing Standards (FIPS) e ai requisiti di istituti come il National Institute of Standards and Technology (Nist).
  • Supporto esteso per il nuovo firewall nftables: il firewall “del futuro” secondo Red Hat. Resta comunque il supporto pieno ad iptables (in uso da oltre 20 anni).
  • Supporto per Red Hat Enterprise Linux System Roles, un set di moduli per Ansible, che ora potranno integrarsi con Red Hat Satellite Server e Red Hat Ansible Tower.
  • Podman, tool che permette l’esecuzioni di containter fuori da Kubernetes. Podman si va ad aggiungere ai tool dedicati ai container quali Buildah (per creare le immagini) e Skopeo (per firmarle).

Red Hat Enterprise Linux 7.6 è già disponibile per i clienti con sottoscrizioni attive.

Lo stesso giorno, Fedora Project ha rilasciato Fedora 29. Mentre invece CentOS 7.6 è ancora ferma alla beta.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2907 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share