Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 1 minute

Come molti avranno notato, in vSphere 5 (e in particolare nell’installazione del vCenter Server) non c’è più il Converter Enterprise. Di fatto d’ora in avanti esisterà solo la versione Standalone (che rimane comunque gratuita).

Ora, dopo un periodo di beta (aperto comunque a tutti, previa registrazione), è stata rilasciata la versione 5.0 del Standalone Converter che introduce alcune interessanti novità:

The VMware vCenter Converter Standalone 5.0 includes the following new functionality:

  • Completo supporto a vSphere 5.
  • Gestione dell’allineamento delle partizioni per ottimizzare il disco.
  • Mantenimento della configurazione LVM per macchien Linux (prima veniva trasformato in non LVM).
  • Miglioramento nelle funzioni di sincronizzazione.
  • Possibilità di trasmettere dati cifrati.
  • Re-introduzione del supporto alle immagini di tipo VCB.

Per maggiori informazioni (in inglese):

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2837 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share