Questo post è disponibile anche in: Inglese

Dopo soli pochi mesi dall’annuncio di Veeam Backup & Replication v6.1 e di VeeamZIP (la nuova versione gratuita), a circa un anno dall’annuncio della v6.0, oggi Veeam ha ufficialmente annunciato il rilascio delle nuove versioni dei suoi prodotti di punta.

Backup & Replication v6.5

Aggiunge il supporto ai nuovi prodotti di virtualizzazione:

  • Supporto a VMware vSphere 5.1 (uno dei primi prodotti di backup ad aggiungere questa compatibilità)
  • Supporto a Windows Server 2012 e Win8 (uno dei primi prodotti di backup ad aggiungere questa compatibilità)
    • Windows Server 2012 e Hyper-V3 (unclusa la versione gratuita Hyper-V Server)
    • CBT for CSV2 anche su SMB3
    • Sopporto ai nuovi dischi VHDX (up to 64TB for a single virtual disk)
    • Support as guest OS incl app-aware processing
    • ReFS incl single file recovery
    • Server 2012 deduplication on Veeam repository
    • Server 2012 for all Veeam roles (server+proxy)

Per quanto riguarda le nuove funzionalità, si segnalano le più rilevanti (che sono incluse in tutte le versioni, pure quella gratuita!)

  • Veeam Explorer for Exchange
    • Prodotto finora solo in beta, e distribuito come componente standalone. Ma da ora sarà completamente integrato con Veeam Backup!
    • Permette di gestire il restore granulare da Exchange 2010 con una modalità semplificata secondo un approccio a “file browser” (per Exchange 2007 il restore si può comunque gestire con U-AIR/Exchange)
    • Il restore delle mail può essere gestito in modalità differenti, inclusa l’esportazione in formato .PST. Ma è anche possibile eseguire il restore nella posizione originale (in questo caso è necessaria la versione Veeam B&R Enterprise)
    • Sopporta file di backup di Veeam o SAN Snapshot (di fatto non lavora solo con i file di Veeam Backup, ma con qualunque offline .edb!)
    • Existing mailbox datastores auto detected & mounted
    • Features list page
  • Aggiunta una procedura esplicita per il backup dello stato e configurazione di Veeam (notare che Veeam non può eseguire il backup di sé stesso, neppure se è in una VM):

Veeam ONE v6.5

Aggiunge il supporto ai nuovi prodotti di virtualizzazione:
  • Supporto a VMware vSphere 5.1
  • Supporto a Microsoft Windows Server 2012 e Hyper-V3

Integrazione con Veeam Backup & Replication:

  • Real time monitoring
  • Predefined alerts (proxy status, repository connection,…)
  • Extended reporting

Capacity Planning functions:

  • Trends and Forecasting
  • Recommendations
  • I/O metrics
  • Capacity limit warnings
  • Repository trends

Notare che anche di Veeam ONE esiste una versione free!

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2794 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share