Questo post è disponibile anche in: Inglese

Dopo soli pochi mesi dall’annuncio di Veeam Backup & Replication v6.1 e di VeeamZIP (la nuova versione gratuita), a circa un anno dall’annuncio della v6.0, oggi Veeam ha ufficialmente annunciato il rilascio delle nuove versioni dei suoi prodotti di punta.

Backup & Replication v6.5

Aggiunge il supporto ai nuovi prodotti di virtualizzazione:

  • Supporto a VMware vSphere 5.1 (uno dei primi prodotti di backup ad aggiungere questa compatibilità)
  • Supporto a Windows Server 2012 e Win8 (uno dei primi prodotti di backup ad aggiungere questa compatibilità)
    • Windows Server 2012 e Hyper-V3 (unclusa la versione gratuita Hyper-V Server)
    • CBT for CSV2 anche su SMB3
    • Sopporto ai nuovi dischi VHDX (up to 64TB for a single virtual disk)
    • Support as guest OS incl app-aware processing
    • ReFS incl single file recovery
    • Server 2012 deduplication on Veeam repository
    • Server 2012 for all Veeam roles (server+proxy)

Per quanto riguarda le nuove funzionalità, si segnalano le più rilevanti (che sono incluse in tutte le versioni, pure quella gratuita!)

  • Veeam Explorer for Exchange
    • Prodotto finora solo in beta, e distribuito come componente standalone. Ma da ora sarà completamente integrato con Veeam Backup!
    • Permette di gestire il restore granulare da Exchange 2010 con una modalità semplificata secondo un approccio a “file browser” (per Exchange 2007 il restore si può comunque gestire con U-AIR/Exchange)
    • Il restore delle mail può essere gestito in modalità differenti, inclusa l’esportazione in formato .PST. Ma è anche possibile eseguire il restore nella posizione originale (in questo caso è necessaria la versione Veeam B&R Enterprise)
    • Sopporta file di backup di Veeam o SAN Snapshot (di fatto non lavora solo con i file di Veeam Backup, ma con qualunque offline .edb!)
    • Existing mailbox datastores auto detected & mounted
    • Features list page
  • Aggiunta una procedura esplicita per il backup dello stato e configurazione di Veeam (notare che Veeam non può eseguire il backup di sé stesso, neppure se è in una VM):

Veeam ONE v6.5

Aggiunge il supporto ai nuovi prodotti di virtualizzazione:
  • Supporto a VMware vSphere 5.1
  • Supporto a Microsoft Windows Server 2012 e Hyper-V3

Integrazione con Veeam Backup & Replication:

  • Real time monitoring
  • Predefined alerts (proxy status, repository connection,…)
  • Extended reporting

Capacity Planning functions:

  • Trends and Forecasting
  • Recommendations
  • I/O metrics
  • Capacity limit warnings
  • Repository trends

Notare che anche di Veeam ONE esiste una versione free!

This post has already been read 392 times.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2718 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share