Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

vmworld-2013Come probabilmente già saprete, quest’anno si svolgerà la decima edizione del VMworld (le prime edizioni erano solo americane), rendendo quindi questa un’edizione (almeno quella US) potenzialmente memorabile e diventando quindi un’ulteriore buona ragione per partecipare a questo evento. Tra l’altro, fino a domenica c’è ancora l’occasione di comprare il biglietto al VMworld EU ad un prezzo scontato.

In questo interessante post, apparso sul blog del VMworld, vengono analizzati alcuni numeri e la storia delle diverse edizioni:VMworld 2013 Blog Series: Breakout Sessions.

Partiamo dell’elenco delle edizioni (con relativa location e periodo): come si può notare vi è stato uno spostamente delle date da ottobre/settembre verso agost (per l’edizione US) e da February ad ottobre (per quella EU). Personalmente lo secondo spostamento non l’ho mai gradito (sono troppo vicini i due eventi), ma è probabilmente per semplificare l’organizzazione.

Anno VMworld US VMworld EU
2004 San Diego – Oct. 27-29
2005 Las Vegas – Oct. 18-20
2006 Los Angeles – Nov. 7-9
2007 San Francisco – Sept. 11-13
2008 Las Vegas – Sept. 15-18 Cannes – Feb. 26-28
2009 San Francisco – Aug. 31-Sept. 3 Cannes – Feb. 24-26
2010 San Francisco – Aug. 30-Sept. 2 Copenhagen – Oct. 11-13
2011 Las Vegas – Aug. 29-Sept. 1 Copenhagen – Oct. 18-20
2012 San Francisco – Aug. 26-30 Barcelona – Oct. 9-11
2013 San Francisco – Aug. 25-29 Barcelona – Oct. 15-17

Esiste persino una pagina (incompleta) su Wikipedia! Notare che le prossime edizioni saranno ancora a San Franscisco (US edition) e Barcellona (EU eidtion), e si parla di una conferma per alcuni anni.

In tutti questi anni il numero dei partecipanti è (ovviamente) cresciuto, dato che sono cresciuti anche il numero di clienti e partner di VMware, come del resto è cresciuta VMware stessa. Rimane comunque un evento organizzazato da VMware, ma non monopolizzato dalla stessa (almeno questo era l’obiettivo iniziale), tanto che tra i sponsors, per diversi anni, si erano viste anche aziende come Microsoft e Citrix.

Questi i numeri dei partecipanti per anno. Purtroppo mancano dati geografici o in relazione al tipo di ruolo aziendale.

Anno Partecipanti US Partecipanti EU
2004 > 1,600
2005 > 3,500
2006 > 6,000
2007 > 10,800
2008 > 14,000 > 4,500
2009 > 12,500 > 4,700
2010 > 17,000 > 6,000
2011 > 19,000 > 6,500
2012 > 21,000 > 7,000
2013 > 21,000 (estimated) > 8,000 (estinated)

Vi sono anche alcune statistiche più approfondite, come ad esempio questa (benché vecchia): VMworld 2010 by the numbers

  • 17,021: Registered attendees at VMworld 2010, up from 12,500 last year
  • 85: Countries represented by attendees at VMworld 2010
  • 1,400: Attendance at the first VMworld in 2004
  • 55: People who have attended every VMworld
  • 100,000: VMs deployed to support 20,000 labs at VMworld 2010
  • 4,000: VMs running per hour, on average, in those labs

Questo invece il numero di sessioni e (negli ultimi anni) anche il numero di Call For Papers (per statistiche dettagliate sull’ultimo anno vedere By the Numbers – VMworld 2013 Session Voting):

Anno CFP Sessioni US Sessioni EU
2004 ? > 60
2005 ? > 110
2006 ? > 290
2007 ? > 210
2008 ? > 300 > 120
2009 ? > 300 > 140
2010 ? > 170 > 115
2011 843 > 175 > 200
2012 1222 > 330 > 200
2013 954 > 330 > 200

Purtroppo manca un dettaglio per livello di sessione e relativo target (e non so se le sessioni ripetute sono contante due volte).

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share