Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

Utilizzando VMware Workstation 10 su Microsoft Windows 8.1 mi è capitato un problema molto curioso che non riuscivo a capire: all’interno di una consola di una VM il mouse si comportava in modo completamente anomalo, con ritardi incomprensibili, oppure il click che non corrispondeva e cliccava su altre aree, oppure aree che venivano selezionate senza ragione.

Il tutto rendeva completamente utilizzabile la console. Ma anche controllando le VMware Tools (già aggiornate) e le patch di Workstation (aggiornato già all’ultima versione) non trovavo il problema. Problema che comunque non affliggeva la tastiera o il mouse del sistema operativo host o il mouse se usato via RDP.

Fintanto che mi sono accorto che il problema avveniva solo durante la proiezione su uno schermo esterno collegato tramite un adattatore HDMI -> VGA.

Cercando informazioni più specifiche il problema non era legato a Workstation, ma bensì a Windows 8.1 e nel come gestisce il DPI scaling.

La soluzione semplice è disattivarlo per Workstation: selezionate il file vmware.exe o il collegamento a Workstation è possibile modificare questa proprietà. Nel tab “compatibilità” selezionate la voce “Disable display scaling on high DPI Settings”.

Workstation-Windows81

Per applicare le modifiche basterà chiudere e riaprire VMware Workstation.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share