Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

Gli eventi che prendono il nome di Cisco Live sono eventi storici che risalvono al 1989 (quando ancora di chiamava Networkers). L’azienda ha puntato molto su questi eventi, facendoli crescere di anno dopo anno sia nella qualità che nella completezza e varietà delle informazioni, facendoli diventare non solo l’evento annuale più importante di Cisco, ma uno dei migliori eventi nel mondo dell’IT.

Il programma del Cisco Live è molto ampio e si rivolge sia ai leader dell’IT che hanno l’obiettivo di unire il business all’innovazione tecnologica, sia agli ingegneri delle reti. Nel periodo 2014-15 gli eventi Cisco Live previsti sono:

  • Cisco Live Cancun (Mexico) – Event Site – 3-6 novembre 2014
  • Cisco Live EMEA (Milano) – Event Site – 26-30 gennaio 2015
  • Cisco Live Melbourne (Australia) – Event Site – 17 – 20 marzo 2015
  • Cisco Live USA – San Diego (CA) – Event Site – 7-11 giugno 2015

CiscoLive2015Come scritto i Cisco Live sono l’evento annuale di punta di Cisco e sono basati attorno a quattro pilastri:

  • Technical Education
  • Technology Evaluation
  • Networking
  • Thought Leadership

L’edizione EMEA si svolgerà ancora a Milano (come nell’anno scorso) nel periodo dal 27 al 30 gennaio 2015 (con un giorno di pre-conferenza tenica fissato il 26 gennaio) presso il MiCo (Piazzale Carlo Magno 1, 20149 Milano).

La location è la stessa della User Conference 2014 del VMUG italiano, quindi vi rimando direttamente alla relativa pagina delle informazioni per le modalità sul come raggiungere il luogo dell’evento.

Il Cisco Live è organizzato in diverse tracce parallele adattabili a diverse figure professionali:

  • Network Engineers
  • System Engineers
  • Technical Individual Contributors
  • Service Provider Engineers and Business Managers
  • Developers
  • IT Managers
  • IT Directors
  • IT Architects
  • Middle to Senior Level IT Leaders

Sul sito sono anche riportate diverse motivazioni per partecipara a questo evento:

  • Traning e grandi opportunità di formazione, grazie ad un Content Catalogue estremamente amplio.
  • Possibilità di conoscere gli ingegneri Cisco (Learn more).
  • Accedere ad un mondo di soluzioni e di rispose da esperti di Cisco o da altri partner (Learn more).
  • Free Certification Exam, con la quale è possibile ottenere certificazioni gratuite tramile il pass lla Main Conference (Learn more).
  • DevNet Zone per chi vuole sviluppare usando tecnologie e soluzioni Cisco ma anche Open Source (Dare to Develop).
  • Eventi sociali che estendono la possibilità di networking con altre persone, ma che rendono più ludico e divertente questo tipo di eventi (Learn more).
  • E ovviamente (ultimo, ma in realtà primo) la possibilità di networking con altre persone e considivisione tramite scambi diretti e/o Social Media(Learn more).

C’è poi la motivazione specifica legata alla realtà italiana: ci si lamenta spesso che siamo il fanalino di coda (e del resto l’IT divide si sente molto in Italia), ma poi magari non si sfruttano occasioni importanti come questi eventi internazionali, soprattutto quando sono (stranamente) organizzati in Italia. Una partecipazione forte (soprattutto da parte degli italiani) può far capire i vendor l’importanza dell’Italia nell’IT.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share