Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 5 minutes

Dopo il grande successo della prima User Conference del VMUG Italiano, si sono aperte da pochi giorni le iscrizioni alla seconda User Conference, prevista per il mercoledi’ 7 maggio 2014. Stiamo lavorando per organizzare una giornata ancora più memorabile di quella dello scorso anno, motivo in più per non mancare!

A differenza degli altri VMUG Meeting (tipo l’ultimo tenutosi a Roma), una User Conference è qualcosa di più assomigliando ad una vera e propria conferenza, con sessioni plenarie (keynotes), sessioni parallele (breakout sessions), demo ed una vasta area espositiva dove potrete interagire con gli sponsor e con gli altri partecipanti. Di fatto una versione in scala di un VMworld.

vmug-itDurante il corso della giornata sarà possibile seguire discussioni tecniche approfondite, assistere a dimostrazioni pratiche e visitare l’area espositiva. La User Conference è una grande opportunità di incontro tra colleghi per discutere insieme le ultime tendenze nel campo della virtualizzazione, condividere “best practices” e aggiornarsi sugli sviluppi tecnologici!

La partecipazione, come di consueto per gli eventi del VMUG italiano, è assolutamente gratuita ed accessibile a tutti i membri del VMUG Italiano, ma richiede la registrazione (questo per garantirci di quantificare con esattezza l’afflusso previsto e organizzare al meglio l’evento).

Per maggiori informazioni visitare la pagina della VMUG.IT User Conference 2014 (o la pagina su VMUG World Wide). L’elenco degli sponsor è ancora in definizione, ma vi sono sicuramente nomi e tecnologie interessanti.

Location

MiCo-Ingresso15Come è possibile notare quest’anno la location è completamente nuova e, pur rimanendo a Milano, ci siamo spostati al Centro Congressi MiCo nell’area chiamata MilanoFiera City. L’ingresso che verrà utilizzato è il numero 15 di via Gattamelata (vi dovrebbero comunque essere dei cartelli con le indicazioni relative).

MiCo-MetroIl MiCo ha dei parcheggi a pagamento, ma sono limitati e non ve ne sono di prenotati per l’evento. Nel caso si arrivi in auto, consultare le informazioni del sito del Centro Congressi MiCo.

Sicuramente il modo più semplice è arrivare direttamente con i mezzi pubblici. In particolare la fermata della metropolitana più vicina è la fermata Lotto della M1 con direzione Rho-Fiera (per maggiori info consultate la mappa delle metropolitana). Nell’uscire dalla stazione seguire le indicazioni per Fieramilanocity.

Questo è il percorso dalla metro alla zona fiera:

Alternative valide sono usare il tram 1 o 19 (fermata Sempione-Arona) o (se si arriva in treno da Varese) la fermata Milano Nord Domodossola.

Agenda

Esattamente come l’anno scorso vi saranno diverse personalità di caratura internazionale che interverranno alla User Conference in qualità di ospiti e speaker.

Queste le persone che terranno le general session:

  • Joe Baguley, Chief Technology Officer di VMware per EMEA. Joe è entrato a far parte di VMware nel 2011 e da allora si è contraddistinto per la sua vicinanza alla “community”, con la quale ha costantemente condiviso visione e strategia dell’azienda, riportando nel contempo a VMware il feedback diretto dei suoi utenti.
  • Martin Casado, CTO di VMware per la Networking and Security Business Unit. Ha ottenuto il suo dottorato (PhD) presso la prestigiosa Stanford University nel 2007: la sua ricerca di tesi è stata alla base della tecnologia su cui è stata fondata Nicira. Durante la sua permanenza a Stanford, Martin è stato uno dei co-fondatori di Illuminics Systems, una società di “IP analytics”, successivamente acquisita da Quova Inc. nel 2006.
  • Duncan Epping, Principal Architect at VMware (R&D, Integration Engineering). Per il secondo anno consecutivo è presente “Mr. Yellow Bricks” con una sessione dal titolo “Virtual SAN – It changes everything”. Il suo lavoro si concentra sull’architettura ed integrazione vCloud / vSphere.E’ stato uno tra i primi ad ottenere il prestigioso titolo di VMware Certified Design Expert (VCDX 007). E’ stato co-autore di molti libri tra cui il best seller “vSphere 5.1 Clustering Technical Deepdive”. E’ anche il proprietario e autore principale dell’apprezzato blog sulle tematiche di virtualizzazione yellow-bricks.com.
  • Massimo Re Ferrè, Cloud Architect – vCloud Hybrid Service in VMware. Ha un background specifico su prodotti e servizi incentrati su piattaforme open (principalmente x86), e le sue aree di specializzazione includono, tra l’altro, soluzioni di Cloud Management, Virtualizzazione, Architetture Blade, Sistemi Scalabili Intel e AMD, Storage e soluzioni per il Systems Management.

Ma vi saranno anche persone di rilievo nelle sessioni parallele, come ad esempio:

  • Frank Denneman con la sessione “A New Era of Server Side Storage”. Frank è Technology Evangelist presso PernixData, ma anche noto blogger con il suo sito frankdenneman.nl.
  • Mike Laverik con la sessione sull’importanza delle community. Mike è Senior Cloud Infrastructure Evangelist in VMware, ma anche noto blogger (il suo sito ha cambiato nome qualche anno fa ed è diventato www.mikelaverick.com).
  • Luca Dell’Oca Veeam EMEA evangelist con la sessione “Come progettare un’infrastruttura Veeam Backup”.
Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2903 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post: