Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 2 minutes

Tintri è uno storage vendor ancora poco conosciuto in Italia, ma con molte interessanti funzionalità. La loro VM-aware All-Flash storage platform è nata per ambienti di virtualizzazione e cloud (in Italia è utilizzata da un importante cloud provider). I prodotti sono sia di tipo All-Flash che Hybrid-Flash, ma le vere novità sono rappresentate dal concetto di VM-aware (anni prima del Virtual Volumes), la parte di analytics (con dati molto granulari per ogni VM) e il loro modello di scalabilità.

I loro prodotti sono basati su sistemi a doppio controller con diversi dischi. Quindi un modello apparentemente di tipo scale-up (o scale-in) model. Ma alcuni anni fa, Tintri ha svelato il suo modello scale-out dove più storage potevano essere combinati insieme, non solo dal punto di vista capacitivo.

Nel maggio 2016, Tintro aveva annuncia la sua tecnologia VM Scale-out: più storage Tintri possono essere “federati” in un’unico pool di risorse, con una disposizione automatica e ottimizzata delle risorse all’interno di questo pool, anche a seconda delle policy richieste.

Certo, rimane un approccio alternativo al modello scale-out puro, dove di solito è prevista anche la ridondanza dei dati all’interno del pool. In questo caso non c’è (o almeno non per ora e non in modo totalmente automatico e trasparante).

Ora, Tintri aggiunge una nuova opzione per la scalabilità, chiamata FlexDrive, dove è possibile aumentare la capacità di uno storage Tintri, semplicemente aggiugendo in modo granulare dei nuovi hard disk, anche uno alla volta.

Nulla di nuovo, visto che per tutti gli storage “software-defined” questo è sicuramente uno dei punti di forza (inclusa la possibilità di scegliere il tipo di dischi da aggiungere). Quaè pià un modello “a consumo” o di crescita lineare, ma è comunque un passo interessante e che molti storage vendor non fanno (costringendo a comprare blocchi di dischi o magari nuove baie di dischi).

Combintato con la potente funzione di analytics diventa facile predirre la crescita del proprio storage e come soddisfare questa crescita.

Tintri FlexDrive sarà disponibile gratuitamente sui sistemi EC6000 e la funzione di espansione farà parte del Tintri OS 4.4.1, release prevista alla fine di questo mese.

Lo storage Tintri EC6000 All-Flash Series può partire da 19 TB e crescere fino a 40 PB of all-flash storage per supportare fino a 480,000 applicazioni! Tutti i modelli dispongono di connettività da 10 Gbps oppure 40 Gbps (Tintri è uno storage di tipo NFS quindi veicolato su IP).

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2849 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Share