Questo post è disponibile anche in: Inglese

Una best practice è un metodo o tecnica che permette di ottenere i risultati migliori (a seconda del parametro di valutazione). Ovviamente una buona best practice deve essere adattativa ed evolversi al variare delle condizioni al contorno (ad esempio al variare della tecnologia).

Ma, come viene descritto in modo semplice e chiaro da Frank Denneman in un suo post, le best practice non sono mai da prendere come valore assoluto, poiché dipendono da ogni specifico caso e quindi andrebbero considerate più che altro pratiche consigliate e/o suggerite da applicare, ma con cognizione di causa.

Un tipico esempio dove non è possibile trovare un’unica best practice e, soprattutto, dove se ne possono trovare più di una in contrasto tra di loro è il caso dello storage in un ambiente di virtualizzazione. Nel caso di soluzioni VMware (ma lo stesso avviene anche in altri ambienti di virtualizzazione) definisce delle “good practice” nelle sue relative guide, ma poi ogni vendor di storage definisce le sue best practice, di solito più specifiche e in alcuni casi diverse da quella del vendor di virtualizzazione. In questi casi è opportuno seguire le indicazioni del vendor di storage.

Da notare che inoltre tutte queste best practice possono essere diverse da storage a storage: ad esempio, nelle soluzioni di storage iSCSI alcune sono basate su una singola rete, altre su più reti diverse tra di loro (in una configurazione simile ad una switched fabric nel mondo FC); come si vede non si può partire pensando a quale sia la best practice per il networking, perché questa dipenderà anche dalla parte

Ma le differenze vi possono essere persino sullo stesso storage, al variare delle versioni di firmware (situazione abbastanza rara) o delle versioni del software di virtualizzazione (situazione molto frequente).

Per un elenco delle varie best practice (aggiornate a vSphere 5) dei vari vendor di storage, vedere: Storage Best Practices from different vendors on VMware vSphere.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2794 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share