Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

La procedura di aggiornamento a VMware vSphere 5.5 è relativamente simile a quella per aggiornare a vSphere 5.1 (o anche a vSphere 5.0), visto che buona parte delle considerazioni rimangono tuttora valide.

Prima di tutto è meglio valutare attentantamente se aggiornare oppure no ed a tale proposito rimando al post: VMware vSphere 5.5 – Aggiornare o non aggiornare?

In particolare è opportuno fare riferimento all’Upgrade Guide ufficiale e comunque valutare se potrebbe essere meglio una reinstallazione degli host o del vCenter Server (opzione sicuramente valida per piccole realtà).

Vi sono comunque degli aspetti generali da tenere in considerazione in qualunque upgrade di vSphere:

  • HCL: la Hardware Compatibility List deve essere sempre controllata prima di ogni aggiornamento (ogni versione ha una sua HCL e non è detto che un prodotto nuovo supporti anche l’hardware supportato da una vecchia versione e viceversa). Inoltre bisogna verificare anche la matrice di compatibilità delle parti software (come ad esempio versioni dei DBMS) nella relativa pagina (VMware Product Interoperability Matrix).
  • Firmware: questo aspetto è legato al punto precedente (ogni versione di vSphere richiede un firmware minimo sia per i server che per gli storage)… di solito si consiglia di aggiornare all’ultima versione di BIOS/firmware (salvo dove diversamente specificato dal vendor, dove ad esempio l’ultima versione di firmware non è consigliata da usare in produzione).
  • Driver e moduli: eventuali driver o moduli aggiuntivi di terze parti in ESXi /ESX possono causare problema in fase di upgrade. In questi casi una reinstallazione (o la rimozione degli stessi) può essere risolutiva. Assicurarsi di avere i driver per la nuova versione.
  • Plugin: i vari plugin di vCenter vanno rivisti, dato che il nuovo vSphere Web Client richiede plugin completamente diversi e ridisegnati per la nuova interfaccia.
  • View: le versioni di Horizon View precedenti alla 5.3 non sono compatibili con vSphere 5.5, è quindi necessario procedere all’aggiornamento di View prima di vSphere.
  • SRM: stesso discorso di View. Aggiornare prima SRM alla 5.5.

Problemi noti

Esiste una lista di problemi noti, molti sono elencati nelle Release notes, quelli più critici spesso sono anche elencati direttamente nella pagina di download. Ovviamente l’uso dell’ultima versione disponibile sia per il vCenter Server che per ESXi può ridurre queste problematiche.

Questa è una lista di alcuni dei possibili problemi:

  • The Trouble With SSL Certificates and Upgrading to VMware SSO 5.5
  • KB 2060511 (Upgrade from vSphere 5.1 to vSphere 5.5 rolls back after importing Lookup Service data)
  • KB 2061008 (vCenter Server 5.5 displays a yellow warning in the Summary tab of hosts and reports the error: Quick stats on hostname is not up-to-date)
  • KB 2035510 (Logging into vCenter Server 5.1 or 5.5 using the “Use Windows session credentials” option fails with the error: Cannot complete login due to an incorrect username or password)

Passi per l’aggiornamento

I vari passaggi richiesti per l’aggiornamento sono sempre gli stessi:

  • Aggiornare il software di backup
  • Aggiornare prima di tutto il vCenter Server e tutte le sue compomenti (inclusi eventuali plugin)
  • Aggiornare gli host ESXi
  • Aggiornare le VMware Tools (notare come l’aggiornamento alle VMware Tools 5.5 comporta un riavvio di Windows)
  • Opzionalmente (e se serve) aggiornare il virtual hardware
  • Aggiornare il VMFS se si parte da una versione 4.x (ma in questi casi si dovrebbe valutare di rifare i datastore)

Per maggiori dettagli nei passaggi qualora vi siano altri software VMware vedere la KB 2057795 (Update sequence for vSphere 5.5 and its compatible VMware products).

Nei prossimi post saranno trattai in maggior dettagli gli aggiornamenti di vCenter Server e degli host ESXi.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2906 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share