Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

Nutanix-NoSANNutanix è diventata una realtà molto conosciuta nel mondo dello storage, in particolare di quello hyper-converged (è stata una dei pionieri, se non il pioniere, in questa nuova vision dello storage).

L’azienda è stata fondata nel “lontano” 2009 (quindi anche se ancora viene chiamata startup è già un’azienda matura) con la vision di applicare il concetto di web-scale tipico nel nascente mondo cloud anche al mondo dello storage e dell’IT in generale. Ricordiamo che nel 2009 lo storage era ancora relativamente tradizionale, basato sui concetti di SAN (soprattutto) e NAS. Da allora, e anche grazie a Nutanix, si è iniziato a parlare di no-SAN, no-LUN, hyper-converged e web-scale storage.

Di recente hanno anche festeggiato i primi cinque anni di storia aziendale (con un bel video che vi invito a vedere).

E sempre di recente hanno anche annunciato la loro prima grande conferenza internazionale: la Nutanix .NEXT Conference. Questa importante conferenze si svolgerà al Fontainebleau Hotel a Miami Beach dal 8 al 10 giugno 2015.

Sarà sicuramente un’importante occasione per imparare di più sul prodotto, ma soprattutto sulla vision dell’azienda. Come ogni conferenza che si rispetti vi è una pagina dedicata con i diversi motivi per parteciparvi (why should you attend .NEXT Conference).

Per quanto mi riguarda, le ragiorni per partecipare a questo evento, sono legate soprattuto al fatto che .NEXT non si riferisce solo alla conferenza, ma ragionevolmente si riferisce anche a quello che sarà o diverrà l’azienda Nutanix “2.0”… Cinque anni fa hanno fatto una scommessa che gli ha dato ragione (in molti hanno seguito il modello o l’idea alla base della loro soluzione). Qua potrebbe segnare l’inizio di un nuovo pezzo di storia dell’IT.  Alcune indiscrezioni già ci sono ma preferisco non commentarle fintanto che sono solo rumors (o informazioni sotto NDA).

Nutanix .NEXT  è sicuramente un’ottima occasione per imparare qualcosa di nuovo. Anche la nuova certificazione annunciata è qualcosa di estremamente interessante che potrebbe cambiare alcuni equilibri.

Ovviamente anche il posto (e il periodo) possono rappresentare una ulteriore motivazione per partecipare l’evento (anche perché stranamente i costi dei voli non sono poi così alti).

Inoltre la possibilità di incontrare altre persone, e sono molto curioso di vedere come sarà il meeting organizzato per gli NTC, programma iniziato da pochi mesi ma che promette già bene sia come approccio sia come condivisione di informazioni e tecnologica.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2909 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share