Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 3 minutes

VMware Virtual SAN (VSAN) 6.1 è stata annuncita durante il recente VMworld US 2015 e sicuramente è stata enfatizzata rispetto ad altri prodotti (ad esempio vSphere) per le sue nuove funzionalità e per l’attenzione sempre maggiore che VMware ha verso questo prodotto.

Ora si può finalmente provare ed è disponibile nella pagina di download di VMware vSphere. Sì nel download di vSphere: poiché VSAN è implementata a livello di hypervisor ed è già inclusa in vSphere non esiste un download vero e proprio (esiste solo la licenza venduta a parte): VSAN 6.1 è parte integrante di vSphere 6.0 Update 1. Ma le novità non sono finite: esistono già infomazioni sulle funzionalità della prossima VSAN beta (in realtà erano già state annunciate al VMworld)… Non so se si tratterà di una VSAN 6.2 o se sarà legata alla prossima release (major o minor) di vSphere, ma è molto promettente dato che includerà nativamente: deduplica e erasure coding!

Finora VSAN era un po’ povera di servizi nativi (già con la versione 6.0 si era arricchita, ad esempio con le nuove snapshot) , ma con queste aggiunte diventa sicuramente un prodotto in linea con altre soluzioni di SDS di fascia enterprise, dimostrando anche l’importanza che vMware attribuisce a questo prodotto.

Se siete interessati alla beta, è possibile provare (il numero sarà comunque chiedere) a richiedere la partecipazione www.vmware.com/go/vsan6beta. 

Curiosità su come evolva la VSAN e suo nuovo VMFS, a discapito del “vecchio” VMFS5… al momento non vi sono informazioni se e quando queste funzioni saranno implementate nel VMFS5. D’altra parte le nuove VM snapshot (derivate dal progetto Fargo) sono prerogativa SOLO della Virtual SAN e potrebbe anche essere plausibile che gli sforzi degli ingegneri di VMware si concentrino tutti lì, delegando il supporto di funzioni di storage evolute agli storage vendor, tramite i nuovi Virtual Volume.

Nota importante: prima di aggiornare a vSphere 6.0U1, verificate la compatibilità con il vostro programma di backup: esiste un problema con Veeam Backup, ma secondo la KB2121021 anche altri programmi potrebbero essere affetti dallo stesso problema. Veeam includerà una soluzione (già richiedibile al supporto) nella prossima patch prevista a fine settembre 2015.

Dato che le disgrazie non vengono mai da sole, in realtà esiste anche un altro bug, documentato nella KB2124669, per il quale ESXi 6.0 può perdere la connessione di rete (pare solo sulla management, ma non è comunque piacevole) con un messaggio di errore vmkernel.log di tipo NETDEV WATCHDOG. Questo bug riguarda in realtà NON solo la 6.0U1, ma anche la 6.0!

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2908 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share