Browsing Posts published in Agosto, 2015

Reading Time: 5 minutes Le snapshot di VMware a livello di macchine virtuali hanno utilizzi e finalità ben specifiche e cambiano a seconda dei prodotti ad uso individuale (Fusion e Workstation) rispetto a quelli ad uso enterprise (vSphere). Se in Workstation (o Fusion) sono pensati come strumento di versioning e per creare punti di ripristino delle vostre macchine virtuali (oltre che per creari cloni in modalità linked clone), in vSphere sono pensate principalmente per i programmi di backup: tramite le VADP il programma di backup può avviare una snapshot, in modo da poter poi lavorare su file “statici”, copiarli […]

Reading Time: 4 minutes Pochi mesi fa il tean di VMware Workstation aveva annunciato la disponibilità della beta pubblica del nuovo prodotto, chiamato temporaneamente VMware Workstation Technology Preview 2015, lasciando presagire un rilascio verso fine anno del prodotto definitivo. In realtà da poco VMware Workstation 12 è già presente (e se verificate gli aggiornamenti on-line sul vostro Workstation vi viene proposta proprio questa versione) con tante novità. Ma prima di parlare delle novità, introduciamo le due diverse edizioni a pagamento: Workstation Pro (di fatto quello che prima si chiamava semplicemente Workstation) e Workstation Player (in precedenza chiamato Player Pro). […]

Reading Time: 4 minutes Dopo la build di Windows Server 2016 Technical Preview 2 è ora il turno di una nuova build rilasciata giusto qualche giorno fa: Windows Server 2016 Technical Preview 3 come pure  System Center 2016 Technical Preview 3 (confermando la strategia di unificare ad allineare il rilascio dei due prodotti). Anche se il sistema operativo client (Windows 10) è disponibile già da varie settimane, il sistema operativo server non è ancora definitivo (da questa versione si torna ad avere il sistema operativo server rilasciato successivamente a quello client), ma questa potrebbe essere l’ultima build. Nonostante questo […]

Reading Time: 4 minutes Se state pianificando un aggiornamento in-place verso vCenter Server 6.0 (mi riferisco alla versione installabile per Windows) allora dovrete leggere molto attentamente le varie informazioni presenti nella pagina vSphere Upgrade Center. Naturalmente l’aggiornamento non è l’unica opzione. In alternativa è anche possibile creare un nuovo vCenter Server e passare tutto sul nuovo sistema. Anzi… potrebbe essere persino l’occasione per passare al vCenter Server Appliance (e c’è pure un Flings che vi aiuterà a migrare i dati). Però in alcuni scenari è necessario mantenere il vCenter (ad esempio per il nome DNS) e procedere con un […]

Reading Time: 2 minutes Veeam FastSCP for Microsoft Azure è stato da poco rilasciato, dopo un periodo nel quale era in beta. Se state cercando uno strumento semplice ed efficace per trasferire le vostre VM (o ISO) sul cloud pubblico di Microsoft, questo potrebbe fare il caso vostro.

Reading Time: 2 minutes Se avete già installato (o aggiornato a) VMware vSphere 6.0 e continuate ad utilizzare il vecchio vSphere client (comunque ancora esistente), allora vi sarete probabilmente già accorti di uno strano comportamento nella gestione delle snapshot delle VM. Apparentemente tutte le VM sembrano avere delle snapshot. Anche se in realtà magari non le hanno. E non è un problema di albero delle snapshot corrotto, tanto più che un’operazione di Consolidate non risolve il problema. Questo è quanto appare utilizzando il vSphere Client:

Reading Time: 4 minutes Diablo Technologies è un’azienda canadese fondata 2003 (tra l’altro uno dei co-fondatori è italiano) che già aveva rivoluzionato il mercato delle memorie flash con l’introduzione della loro soluzione Memory Channel Storage (MCS): un’approccio innovativo di flash lato host, dove la memoria flash è ospitata all’interno di DIMM e collegata direttamente ai processori, invece che essere collegata a bus PCIe o SAS che passano attraverso chipset di sistema. Idea sicuramente interessante e oramai supportata da diversi vendor nei loro server. Ma ora Diablo cambia ancora le carte in tavola e annuncia Memory1™, il primo sistema di […]

Reading Time: 1 minute Veeam Endpoint Backup è un prodotto di data protection e disaster recovery per macchine fisiche (Windows), tipicamente ad uso client (da qui il nome Endpoint), completamente gratuito. Dopo Veeam ha annunciato questo prodotto nell’ottobre 2014 e rilasciato in GA nell’aprile 2015, ora viene rilasciata la versione 1.1 (già annunciata sul sito Veeam Community qualche settimana fa) del prodotto con alcune importanti novità. Veeam Endpoint Backup FREE 1.1 è disponibile per il download a partire dal 4 agosto 2015. Per maggiori informazioni (in inglese) vedere le release notes.

© 2019-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright