In molti esperti ed analisti vedono nell’object storage il futuro di questo mondo, a scapito degli storage tradizionali. In realtà bisognerebbe contestualizzazione le varie analisi, ma è un dato di fatto che l’interesse verso queste soluzioni è in forte crescita, anche in Italia, se non altro perché la mole di dati da gestire cresce sempre di più.

Soprattutto per realtà come i service e cloud provider, dove soluzioni tradizionali di storage potrebbero faticare a scalare o dove il costo per TB può essere un fattore determinante.

ReeVo Cloud, un service provider italiano specializzato nel cloud computing, ha scelto Cloudian HyperStore per offrire una gamma in espansione di servizi cloud: infrastructure-as-a-service, storage-as-a-service, backup-as-a-service, disaster recovery e servizi di continuità del business.

Cloudian (inizialmente nota come Gemini Mobile Technologies) è un’azienda con sede a a Foster City, California, specializzata in cloud storage. Il suo prodotto principale è un cloud object storage compatibile con le API di Amazon S3 (probabilmente le più usate e note in ambito cloud storage). Cloudian ha diverse partnership in ambito cloud, come ad esempio con Citrix Cloud Platform e OpenStack, ed è diventato uno dei pricipali punti di riferimento per quanto riguarda le implementazioni di S3 on premises. Per maggiori informazioni vedere questo post (benché datato fornisce comunque una panormica sull’azienda).

ReeVo è un cloud service provider specializzato in servizi di backup, disaster recovery e continuità del business. Ad esempio è uno dei vari provider italiani certificati per i servizi di backup e DR su piattaforma Veeam Cloud Connect.

ReeVo raggiunge il mercato attraverso una rete di oltre 200 reseller, quattro distributori e vari data center, tutti in Italia. Per soddisfare la crescente domanda di servizi di archiviazione basati su S3, affidabili e scalabili, ReeVo ha valutato numerosi vendor, tra cui Scality, scegliendo alla fine Cloudian a causa della facilità di implementazione, scalabilità e compatibilità con il cloud pubblico della sua soluzione.

Oltre all’interfaccia S3 compatibile al 100%, uno dei grandi punti di forza della soluzione Cloudian è la possibilità di avere data tiering verso uno storage S3 esterno:

Cloudian-Hybrid

Spiega Jon Toor, CMO presso Cloudian: “Le aziende cercano di sfruttare sempre di più i servizi cloud per le loro esigenze di protezione dei dati, per cui i managed service provider (MSP) svolgono un ruolo importante. Tramite Cloudian HyperStore, MSP come ReeVo possono offrire opzioni personalizzate alle aziende che richiedono soluzioni per disaster recovery, continuità del business e backup a costo contenuto.”

L’anno scorso, ReeVo ha osservato un aumento nella richiesta di servizi di backup e disaster recovery, poiché i clienti cercano protezione dei dati efficace per far fronte a possibili disastri naturali e altri eventi avversi. Ora ReeVo conta sulla disponibilità e durabilità intrinseca dei dati di Cloudian HyperStore per assicurare servizi di protezione dei dati molto affidabili.

Attualmente HyperStore viene implementata in due data center di ReeVo, per un totale di 500TB gestiti. I dati vengono replicati continuamente fra i data center per garantire disaster recovery e continuità del business. L’azienda ha in programma di espandere l’utilizzo di Cloudian ai suoi altri data center in un prossimo futuro.

Si tratta quindi di un’infrastruttura relativamente “piccola” (normalmente con object storage si parla di PetaByte), ma è decisamente interessante l’approccio e abbastanza naturale per la tipologia dei dati trattati.

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2413 Posts)

Virtualization & Cloud Architect. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert (2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015). PernixPro 2014. Dell TechCenter Rockstar 2014. MVP 2014. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.