Questo post è disponibile anche in: Inglese

Oggi Unitrends ha annunciato l’intenzione di acquistare PHD Virtual Technologies, una delle prime soluzioni (all’epoca nota come esXpress) per il virtual backup, basandosi sul concetto di virtual appliance che fossero anche motori di backup. Entrambe le compagnie hanno diversi investimenti da parte di Insight Venture Partners, a leading global private equity and venture capital firm. Ma soprattutto entrambe hanno diverse soluzioni nel mondo dei backup e data protection.

Avevo già avuto modo di scrivere a riguardo dei prodotti di PHD Virtual (PHD Virtual Backup 6.2 with Cloud Hook, Using PHD Virtual Monitor with XenServer and vSphere, e altri) e le loro soluzioni rimangono ancora tra le poche per ambienti Citrix XenServer e comunque tra quelle note anche nel mondo VMware (sinceramente non ho mai capito perché VMware non abbia acquistato esXpress invece di sviluppare VDR). Ora sarà interessante vedere cosa nascerà da questa possibile acquisizione.

Rimane un’ulteriore conferma delle contrazioni (o dovremmo dire concentrazioni) nel modo dell’ecosistema legato alla virtualizzazione (come già scritto nel post Qual è il futuro dell’ecosistema legato alla virtualizzazione?).

Per maggiori informazioni (in inglese) vedere anche:

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2794 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share