Questo post è disponibile anche in: Inglese

Reading Time: 4 minutes

Veeam Software ha annunciato (lo scorso 11 giugno) una nuova funzione della Veeam Availability Suite v8, chiamata Veeam Cloud Connect.

Questa nuova funzionalità è pensata per i Veeam Cloud Providers (VCPs), sia quelli già esistenti, che quelli nuovi, offre un modo facile di ospitare i backup per gli oltre 100.000 clienti Veeam. I clienti Veeam hanno quindi a disposizione uno strumento integrato, sicuro ed efficiente per trasferire i backup su un repository offsite gestito da un service provider di loro scelta, ma senza l’investimento di capitale anticipato necessario per un’infrastruttura offsite.

Veeam-Logo-2014“Per assicurare la completa disponibilità del data center in caso di disaster, Veeam raccomanda ai reparti IT di seguire la regola del 3-2-1: tre copie dei dati, su 2 diversi tipi di mezzi, 1 dei quali offsite”, spiega Ratmir Timashev, President e CEO di Veeam. “Veeam Cloud Connect consente agli IT manager di soddisfare le esigenze offsite senza dover investire su un’infrastruttura o una gestione offsite e dà ai service provider e ai rivenditori di Veeam nuove opportunità di ottenere un guadagno fisso, offrire servizi aggiuntivi e stabilire relazioni con i nuovi clienti”.

Le caratteristiche per i provider includono:

  • Cloud Gateway: consente di virtualizzare tutto il traffico tra gli utenti e il service provider attraverso una singola porta, dando comodamente modo ai clienti di connettersi con le risorse cloud attraverso i firewall.
  • Connessione SSL: una connessione affidabile e sicura protetta tramite SSL elimina i costi extra, la complessità e gli oneri di gestione – perciò mantenere una infrastruttura VPN non è più necessario.
  • Multi-tenancy: consente di gestire clienti multipli, repository e cloud gateway da una singola console che include sia gestione che reportistica.
  • Gestione delle risorse: consente di assegnare lo storage a ogni utente, sfruttando al contempo i report e gli alert integrati per tenere traccia del consumo di storage, gestire le scadenze e inviare promemoria di rinnovo automatici.
  • Architettura scale-out: consente di scalare con facilità l’infrastruttura di Veeam Cloud Connect implementando cloud gateway multipli e permette il bilanciamento automatico del carico e l’alta disponibilità dei dati
  • Cifratura end-to-end: tutti i dati sono protetti mentre in transito tramite SSL e i clienti possono decidere di aggiungere la cifratura dei dati alla sorgente (prima che lascino il perimetro della rete), ottenendo comunque tutti i benefici dell’accelerazione WAN integrata.

Le caratteristiche aggiuntive per i clienti Veeam includono:

  • Visibilità e controllo completi: consente di accedere e ripristinare i dati da repository remoti di backup direttamente dalla console di backup di Veeam. Permette inoltre di tenere traccia del consumo dei cloud repository e ricevere promemoria per i rinnovi dello storage remoto.
  • Architettura di backup moderna: sfrutta appieno la tecnologia di disponibilità del Modern Data Center di Veeam, inclusi i job di Backup Copy con accelerazione WAN integrata, forever incremental backups, policy di retention GFS (grandfather-father-son) e altro, per applicare con successo la regola del “3-2-1” – tutto integrato in un prodotto.
  • Cifratura end-to-end: permette di criptare i dati in transito e quando salvati nel cloud repository.

Veeam Cloud Connect sarà incluso nella Veeam Availability Suite v8, disponibile a partire dalla seconda metà del 2014. Veeam Availability Suitev8 sarà presentata in occasione di VeeamON: The World’s Premier Data Center Availability Event, che si svolgerà dal 6 al 9 ottobre presso il Cosmopolitan hotel di Las Vegas.

Per maggiori informazioni vedere anche (in inglese):

Andrea MauroAbout Andrea Mauro (2906 Posts)

Virtualization, Cloud and Storage Architect. Tech Field delegate. VMUG IT Co-Founder and board member. VMware VMTN Moderator and vExpert 2010-18. Dell TechCenter Rockstar 2014-15. Microsoft MVP 2014-16. Veeam Vanguard 2015-18. Nutanix NTC 2014-18. PernixPro 2014-16. Several certifications including: VCDX-DCV, VCP-DCV/DT/Cloud, VCAP-DCA/DCD/CIA/CID/DTA/DTD, MCSA, MCSE, MCITP, CCA, NPP.


Related Post:

Share