Browsing Posts published in Febbraio, 2018

Reading Time: 2 minutes Dopo un lungo periodo di beta, Veeam annuncia la versione 1.0 di Veeam Availability Orchestrator (VAO), una soluzione per creare e gestire disaster recovery in modo automatizzato. Annunciato durante lo scorso VeeamON, il prodotto è pensato per ambienti medio-grandi che hanno non solo necessità di replicare le proprie macchine virtuali all’interno di un altro datacenter, ma che devono anche produrre documentazione utile ad attestare le attività svolte e le procedure da seguire in caso di failover, automaticamente aggiornata e ripubblicata in base ai cambiamenti dell’ambiente.

Reading Time: 3 minutes VMware la rilasciato (ancora il 15 febbraio) una nuova versione della vCSA version: vCenter Server 6.5 U1f, che porta il build number a 7801515. In questa nuova versione della vCSA viene aggiornato il Photon contro due delle vulnerabilità relative alle problematiche Meltdown e Spectre. La nuova patch vCenter Server 6.5 U1f risolve le problematiche bounds-check bypass(Spectre-1, CVE-2017-5753) e rogue data cache load (Meltdown, CVE-2017-5754). Per la vulnerabilità branch target injection (Spectre-2, CVE-2017-5715) non c’è invece ancora nessuna patch. VMware ha aggiornato il documento VMSA-2018-0007, ma non ancora il VMSA-2018-0004.2 che riporta come ultima versione del vCenter il 6.5 is still 6.5U1e!

Reading Time: 5 minutes Linux Kernel 4.15 è stato rilasciato il 28 gennaio 2018, dopo un lungo ciclo di sviluppo, tanto da arrivare alla RC9, cosa che non succedeva dal 2011. Questa versione è la prima che contiene specifiche ottimizzazioni e soluzioni specifiche per Meltdown e Spectre issues (benché anche alcuni kernel precedenti avessero alcune protezioni). Notare che in realtà i problemi sono tre problemi distinti: Meltdown è uno, ma poi ci sono due varianti di Spectre (note come v1 e v2). Il Kernel 4.15 al momento manca ancora mancano ancora dei fix per ARM e per la variante 1 […]

Reading Time: 3 minutes Rubrik ha annunciato l’acquisizione di Datos IO, importante azienda nel backup e recovery di database NoSQL e di file system di big data. Datos IO offre un approccio radicalmente innovativo alla gestione dei dati, aiutando le organizzazioni ad adottare il cloud in tutta sicurezza offrendo soluzioni che proteggono, mobilitano e monetizzano i propri dati, su vasta scala. L’acquisizione di Datos IO amplierà la presenza di Rubrik su database e applicazioni cloud mission-critical, sempre più spesso adottati dai team applicativi e DevOps di aziende di livello Fortune 500.

Reading Time: 5 minutes A maggio 2017, Dell EMC ha annunciato la nuova generazione dei server PowerEdge: la 14ma generatione, la prima con il nuovo logo Dell-EMC. Dopo meno di 3 anni dall’introduzione della Generazione 13 dei PowerEdge, la nuova Generazione 14 definisce un completo Dell EMC PowerEdge server portfolio adatto per soluzioni cloud, infrastrutturali, ma anche di analytics, calcolo e qualunque soluzione di tipo software-defined data center. Naturalmente la nuova serie non era completa fin dall’annuncio, ma mano mano sono stati aggiunti nuovo modelli e, di fatto la serie è oramai completa.

Reading Time: 4 minutes Veeam, come molti altri vendor, ha diversi tipi di licenze software, che dipendono dal tipo di prodotto e dal tipo di caso d’uso. Vi sono licenze per CPU sockets, tipiche per i server gestiti (ad esempio per il backup), ma anche per VM (tipiche delle soluzione offerte come servizio cloud), o istanza fisica (negli agenti), o istanze virtuali, o a spazio (quanto vi sarà il backup per i NAS), … Ma le licenze si possono classificare anche non in base a cosa viene licenziato, ma al come:

Reading Time: 6 minutes Meltdown e Spectre sono delle vulnerabilità alquanto serie che affliggono la maggior parte dei processori esistenti sul mercato, rendendo quindi potenzialmente attaccabili sistemi come personal computer, server, dispositivi mobile, ma anche molti servizi di tipo cloud. Purtroppo non esiste un modo semplice (e chiaro) per minimizzare l’impatto di questi due bug, anche perché bisogna applicare diverse patch a diversi livelli. Per gli ambienti VMware, come già scritto, esistono diversi tools per controllare la situazione (e anche alcuni tool per applicare le patch richieste).

Reading Time: 10 minutes Questo è un articolo realizzato per il blog di StarWind con l’obiettivo di fornire idee e spunti per valutare se aggiornare a vSphere 6.5 o meno. Per la versione in inglese, vedere il post originale. VMware vSphere 6.5 è, al momento, l’ultima versione della soluzione di virtualizzazione server di VMware, ma la nuova versione (che potrebbe essere una “minor release”) è già testabile che vuole partecipare alla beta pubblica (per chi è interessato c’è la pagina di registrazione: https://secure.vmware.com/43478_vSphere_Beta_Reg).

Reading Time: 2 minutes A livello italiano, questo mese, segnalo: SID Roadshow 2018 – Mestre (1 Febbraio) Sicurezza ICT 2018 – Milano (6 Febbraio) Day4Trade – Milano (13 Febbraio) IoT Conference – Bari (14 Febbraio) SQL Saturday 707 – Pordenone (17 Febbraio) Datacenter Experience – Milano (20 Febbraio) Information Technology Forum – Milano (21 Febbraio)

© 2019-2011 vInfrastructure Blog | Disclaimer & Copyright